TORTA SALATA DI VERDURA MISTA

TORTA SALATA DI VERDURA MISTA – Ricetta di Piero Benigni – Deliziosa e profumata, questa torta salata è ottima come antipasto, piatto unico o spuntino. Si può portare fuori casa a scuola, al lavoro, in viaggio, in vacanza ed è buona tiepida, a temperatura ambiente e in estate anche fredda. È sana, economica e si prepara facilmente in circa un’ora e mezza.

Torta salata di verdura mista
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

I friggitelli usati sono dei piccoli peperoni dolci, chiamati in inglese “Cubanelle sweet peppers” o “Italian frying peppers”. Possono essere sostituiti con normali peperoni oppure, se non si trovano o fuori stagione, con altra verdura.

Ingredienti per 4-6 persone

  • 1patata (media)
  • 1cipolla (media)
  • 2zucchine (circa 150 g)
  • 4friggitelli (circa 100 g)
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1 rotolopasta brisée (o sfoglia)
  • q.b.pangrattato
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • q.b.noce moscata

Per la torta salata di verdura mista vi servono

  • Fornello
  • Forno
  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella con coperchio
  • Teglia da crostate da 24 cm
  • Cucchiaio di legno
  • Forchetta

  1. Crostata salata di verdura mista

    Tritate la verdura a pezzetti piccoli. Mettete la padella su fuoco medio-basso, versate 2 cucchiai di olio di oliva, fate scaldare e aggiungete patate e cipolle. Mischiate bene, coprite e fate stufare rimestando spesso. Dopo 5 minuti aggiungete le zucchine, mischiate e riprendete la cottura. Dopo altri 5 minuti aggiungete i friggitelli e metà prezzemolo. Salate poco e continuate fino a quando la verdura non sarà ben tenera, ci vorranno in tutto circa 30 minuti.

  2. Schiacciate la verdura con la forchetta per compattarla bene. Mettete a punto di sale, poi scaldate ancora per qualche minuto a padella scoperta per asciugarla. Spengete e fate raffreddare bene.

  3. Crostata salata di verdura mista

    Imburrate e infarinate lo stampo da crostate da 24 cm di diametro. Quando la verdura sarà fredda passatela in una ciotola, aggiungete l’uovo e il prezzemolo restante, grattate un po’ di noce moscata e mischiate bene. Togliete la pasta frolla o sfoglia dal frigo, aspettate un minuto, srotolatela e appoggiatela ben centrata sulla teglia con la carta forno di sopra. Togliete delicatamente la carta forno e mandate la pasta giù nella teglia accostandola al bordo in basso. Lasciate il debordo.

    Bucherellate con la forchetta tutta la base, poi trasferite a cucchiaiate l’impasto, spargendolo bene fino ai bordi, compattandolo e livellandolo. Premendo col palmo della mano sulla teglia tagliate il debordo. Spolverate sopra un po’ di pangrattato e ripiegate il bordo di pasta su se stesso.

  4. Mettete in forno statico a 170-180 °C, calore sopra e sotto, posizione sotto quella di metà in altezza cioè la seconda dal basso in su. Cuocete per circa 50 minuti o fino a quando la pasta non sarà beige chiaro e la superficie apparirà gratinata e asciutta a toccarla velocemente. Sfornate e fate freddare prima di togliere dallo stampo. Si gusta tiepida, a temperatura ambiente e d’estate anche fredda.

    CONSERVAZIONE: Dura tranquillamente un giorno anche fuori frigo, 2-3 giorni in frigo. Si può congelare con una durata di 3 mesi nel freezer.

    NOTA: Raccomando di mantenere patate e cipolle ma restando più o meno sullo stesso peso totale, per il resto si possono usare verdure diverse, anche avanzate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.