Millefoglie di melanzane e caciocavallo

Millefoglie di melanzane e caciocavallo

Questo millefoglie di melanzane e caciocavallo è un piatto molto semplice e facile da preparare.


E possiamo definirlo “quasi dietetico”, visto che le melanzane non sono fritte ma grigliate ed è tutto cotto al forno.


L’unico “peccato di gola” è regalato da questo splendido Caciocavallo di Bufala che regalerà al piatto un sapore sublime 🙂


Il Caciocavallo di Bufala è un formaggio a pasta filata dalla forma tondeggiante e dal sapore delicato quando è giovane (come in questo caso) e più deciso man mano si procede con la stagionatura.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1melanzana
  • 4Pomodori ramati
  • 1Caciocavallo (di Bufala)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • ramettitimo fresco
  • 100 mlPanna fresca liquida

Preparazione

  1. Pulire molto bene i pomodori e la melanzana

  2. Tagliare la melanzana a fette di circa 1 cm. di spessore

  3. Cuocerle da ambo i lati su una griglia molto calda senza alcun condimento (se avete un barbecue va benissimo e le verdure saranno più saporite)

  4. Una volta grigliate tutte le fette insaporirle con sale, pepe, un filo d’olio extravergine d’oliva e un pò di origano secco e tenerle da parte

  5. Ora affettare i pomodori e tagliare a dadini il caciocavallo tenendone una parte per la salsa, quindi preparare tutto per la cottura

  6. Adagiare in una teglia ricoperta di carta forno le fette di melanzana alternate a dadini di caciocavallo di bufala e fette di pomodoro facendo 3-4 strati

  7. Passare in forno a 200°C per circa 10-15 minuti

  8. Nel frattempo sciogliere il resto dei dadini di caciocavallo di bufala in un pò di panna fresca a fuoco molto basso

  9. Una volta sciolto, filtrarlo con un colino

  10. Trasferire la salsa di caciocavallo di bufala in un versa latte

  11. Terminata la cottura delle verdure, estrarle dal forno, adagiarle sui piatti di servizio decorando con del timo fresco

  12. Portare a tavola versando la salsa di caciocavallo di bufala e gustare subito

Note

Questo può rappresentare facilmente un piatto unico vista la completezza degli alimenti ma, se volessimo presentarlo come un secondo, il mio consiglio è quello di abbinarlo ad un primo piatto come questo 🙂 Per tornare alla HOME Per non perdere le nuove ricette seguimi anche su Facebook  QUI  e clicca MI PIACE. Grazie mille!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.