Spiedini di polpette alla griglia

Una ricetta sfiziosa e semplicissima, che piacerà davvero a tutti… Spiedini di polpette, con polpettine classiche di carne macinata e colorati peperoni. Si preparano velocemente e cuociono su una normale bistecchiera o sulla griglia se avete il barbecue. Se li realizzate in versione “mini” saranno perfetti anche per un aperitivo o un buffet. Provate questi gustosissimi spiedini, e fatemi sapere!

Ecco altre idee per voi:

spiedini di polpette
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 spiedini
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

250 g carne macinata mista
1 uovo (grande)
2 fette pane bianco in cassetta (o integrale)
1 spicchio aglio
prezzemolo
pangrattato
spezie (per bbq o altre a piacere)
1 peperone
Mezza cipolla rossa (a piacere)
olio extravergine d’oliva (o di semi)
sale

Strumenti

Bistecchiera antiaderente o griglia
6 Spiedini in bambù o metallo
Ciotola
Tritatutto

Preparazione

Iniziate preparando le polpette: mettete in una ciotola il macinato, controllando che non ci siano nervetti e ossicini, aggiungete l’uovo, sale e pepe.

Con un piccolo mixertritate il pane insieme allo spicchio d’aglio e ad una manciata di prezzemolo. Unite il trito alla carne (1), aggiungete un pizzico di spezie a piacere (io ho utilizzato un misto per barbecue) e mescolate con le mani per amalgamare.

Se il composto risulta un po’ troppo molle, aggiungete un po’ di pangrattato.

Con i palmi delle mani, formate delle palline della grandezza di una noce e passatele nel pangrattato (2).

Pulite il peperone eliminando i semi interni, lavatelo e tagliatelo a pezzetti. Se la gradite, pulite mezza cipolla e tagliatela a spicchi.

Prendete ora degli spiedini di bambù (o di metallo) e infilate le polpette alternandole con i pezzetti di peperone e cipolla. Potete realizzare degli spiedini più corti o più lunghi, come preferite.

Utilizzando un foglio di carta da cucina, ungete leggermente una bistecchiera (o una griglia).

Scaldatela sul fornello, poi disponetevi gli spiedini di polpette (3). Fateli cuocere a fiamma media girandoli di frequente, per circa 15 minuti, a seconda della grandezza delle polpette. Durante la cottura, pennellateli con poco olio di oliva o di semi.

Per far sì che la carne cuocia bene all’interno, dopo la rosolatura iniziale, potete coprire la bistecchiera con un foglio di carta alluminio.

A cottura ultimata, trasferite gli spiedini di polpette su un vassoio e serviteli caldi… buon appetito!

spiedini con polpette e peperoni

Note e consigli

Potete utilizzare macinato misto bovino-suino come ho fatto io, oppure altri tipi di carne, come vitello, pollo o tacchino.

Potete omettere i peperoni e la cipolla, e aggiungere semplicemente qualche foglia di alloro per distanziare le polpette.

In alternativa alla griglia, potete cuocere gli spiedini in forno ventilato a 180-190° per circa 20 minuti. Basterà sistemarli in una teglia adatta e ungerli con poco olio.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.