Polpettone di melanzane al forno

Una ricetta di stagione semplicissima, leggera e molto gustosa… polpettone di melanzane cotto al forno, con cubetti di provola filante. La preparazione è simile a quella delle polpette di melanzane, solo che in questo caso ho realizzato un polpettone grande, da servire tiepido tagliato a fette. Un secondo piatto vegetariano saporito ed economico, che potrete preparare anche in anticipo, e servire con una bella insalata di verdure, o con delle classiche patate! Se vi va, date un’occhiata anche a queste ricette con le melanzane:

polpettone di melanzane al forno
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaForno
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

1 melanzana tonda (circa 500 g)
60 g pane bianco in cassetta
1 uovo
50 g provola
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
2 cucchiai pangrattato
1 spicchio aglio
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale
146,07 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 146,07 (Kcal)
  • Carboidrati 17,14 (g) di cui Zuccheri 4,52 (g)
  • Proteine 7,65 (g)
  • Grassi 5,85 (g) di cui saturi 3,03 (g)di cui insaturi 1,89 (g)
  • Fibre 4,07 (g)
  • Sodio 293,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Teglia da forno
Carta forno
Ciotola
Padella
Tritatutto

Preparazione

Lavate la melanzana e tagliatela a piccoli cubetti.

Fatela cuocere in una padella a fiamma media, con un filo di olio e un pizzico di sale. Quando sarà tenera, spegnete e lasciate raffreddare in una ciotola di vetro.

Spezzettate il pane in cassetta e mettetelo in un mixer insieme all’aglio sbucciato e ad un ciuffetto di prezzemolo.

Tritate per qualche secondo, poi unite il miscuglio alle melanzane.

Aggiungete l’uovo, il parmigiano, un paio di cucchiai di pangrattato e regolate di sale. Mescolate bene fino ad ottenere un composto tenero ma abbastanza compatto.

Tagliate la provola a cubetti, aggiungetela all’impasto e fatela distribuire. Coprite la ciotola con della pellicola e mettete in frigorifero a rassodare per 10-15 minuti.

Trascorso il tempo, versate il composto su un foglio di carta forno e dategli la forma di un polpettone, aiutandovi con poco pangrattato.

Trasferite il polpettone su una teglia e ungetene la superficie con un filo di olio.

polpettone con le melanzane

Mettete tutto in forno ventilato a 180-185° e fate cuocere per 40 minuti circa, o comunque finché il polpettone sarà rosolato in superficie.

Al termine, toglietelo dal forno e avvolgetelo con la sua carta forno, in modo da non fargli perdere la forma. Lasciatelo intiepidire 10-15 minuti.

Il vostro polpettone di melanzane è pronto, tagliatelo a fette e servitelo tiepido insieme ad un contorno di verdure fresche o di patate.

polpettone di melanzane e provola

Note e consigli

Potete cuocere i cubetti di melanzana anche in friggitrice ad aria (12-13 minuti a 190-200°) oppure sbollentandoli in acqua salata.

Potete sostituire il prezzemolo con del basilico, del timo o altre erbe aromatiche. Potete omettere l’aglio se non lo gradite.

Potete utilizzare pane bianco da tramezzini, pane integrale in cassetta, pancarrè o pane casereccio privato della crosta.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.