Barchette di melanzane ripiene vegetariane

Melanzane a barchetta ripiene vegetariane, semplici e gustosissime, senza carne, salumi, uova o formaggi. Una ricetta leggera e sfiziosa, adatta a tutti, da servire come contorno o come secondo. Per scavare le melanzane più agevolmente, le ho precotte in microonde per pochi minuti: vedrete che risulteranno tenere senza rilasciare acqua, e la cottura in forno sarà più breve. Il ripieno è saporito e rustico, con pomodoro, pane, olive, capperi ed erbe aromatiche… provate anche voi questa ricetta!

barchette di melanzane ripiene vegetariane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 2melanzane tonde (abbastanza piccole)
  • 120 gpolpa di pomodoro
  • 1 fettapane casereccio (o pane in cassetta)
  • 2 cucchiaiolive taggiasche
  • 1 cucchiaiocapperi
  • 1 spicchioaglio (a piacere)
  • 1 ramettotimo
  • 2 fogliementa (o un ciuffo di prezzemolo)
  • basilico
  • 1 cucchiaiopangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Pirofila
  • Ciotola
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Lavate le melanzane e tagliatele a metà.

    Ungete la superficie con un velo leggero di olio, sistematele in un recipiente adatto e mettetele a cuocere in microonde alla massima potenza per circa 5 minuti.

    Dovranno risultare morbide a sufficienza per poter essere scavate senza difficoltà: regolate i tempi in base alla potenza del forno e alla grandezza delle melanzane.

  2. Una volta pronte, scavatele all’interno lasciando un po’ di polpa lungo i bordi.

    Tagliate a cubetti la polpa che avete scavato e mettetela in una ciotola. Unite la polpa di pomodoro a pezzetti, le olive denocciolate, i capperi dissalati, sale e un filo di olio.

  3. barchette di melanzane ripiene vegane

    Tritate il pane (privato della crosta) insieme all’aglio e alle erbe aromatiche, poi aggiungetelo al ripieno.

    Mescolate bene tutti gli ingredienti. Se il composto dovesse risultare eccessivamente umido, potete aggiungere altro pane oppure potete far asciugare in padella le melanzane e il pomodoro.

  4. Riempite le barchette di melanzane con il composto, poi spolverizzate la superficie con un po’ di pangrattato.

    Ungete con poco olio, sistematele in una pirofila e mettetele in forno ventilato a 180°.

  5. Fate cuocere le melanzane ripiene per 20-25 minuti, o comunque finché saranno gratinate a vostro gusto. Se necessario potete azionare il grill nei minuti finali.

    Le barchette di melanzane ripiene vegetariane sono pronte, potete servirle sia calde che a temperatura ambiente… buon appetito!

  6. melanzane a barchetta ripiene

    Note e varianti:

    Se non avete il microonde, per la cottura seguite questa ricetta. In alternativa, potete sbollentare le melanzane per pochi minuti.

    Potete arricchire il ripieno con filetti di alici o scamorza a cubetti. Potete aggiungere altre erbe aromatiche o un pizzico di peperoncino.

    Potete utilizzare melanzane dalla buccia viola, nera, striata o bianca, purché non siano di dimensioni troppo grandi. Quelle che ho usato io pesavano circa 250-270 g ciascuna.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.