Crocchette di patate e zucchine

Sfiziose crocchette di patate e zucchine, facilissime da preparare, con cottura al forno! Ottime come contorno o insieme agli antipasti, sono adatte a tutti perché non contengono uova né formaggi. Provatele anche voi, sono davvero molto gustose e leggere, buone sia da sole che con una bella salsa.

crocchette di patate e zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni13-15 crocchette
  • Metodo di cotturaForno
102,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 102,23 (Kcal)
  • Carboidrati 17,56 (g) di cui Zuccheri 0,73 (g)
  • Proteine 3,79 (g)
  • Grassi 2,66 (g) di cui saturi 0,42 (g)di cui insaturi 0,19 (g)
  • Fibre 2,69 (g)
  • Sodio 101,62 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 85 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 380 gpatate
  • 350 gzucchine
  • 1 pizzicocurcuma in polvere
  • 1 pizzicozenzero
  • menta (3-4 foglie)
  • 1 spicchioaglio (a piacere)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • Padella
  • Ciotola
  • Teglia bassa da forno
  • Grattugia
  • Schiacciapatate

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le patate, poi cuocetele in microonde per 7-8 minuti, o comunque finché saranno tenere.

    In alternativa, lessatele in acqua bollente (con o senza buccia) oppure cuocetele a vapore.

  2. Spuntate le zucchine e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

    Mettetele in una padella con un filo di olio e un pizzico di sale. Fatele cuocere per 5 minuti a fiamma media, rigirandole spesso, finché si saranno asciugate dalla loro acqua.

  3. Prendete le patate e schiacciatele all’interno di una ciotola, con l’aiuto di uno schiacciapatate.

    Aggiungete le zucchine, un pizzico di curcuma (o di curry), un pizzico di zenzero, qualche foglia di menta tritata e mescolate.

  4. Regolate di sale e pepe e aggiungete uno spicchio d’aglio tritato (o un pizzico di quello in polvere) se lo gradite.

    Fate amalgamare fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto. Se dovesse risultare un po’ troppo umido, potete aggiungere del pangrattato, nel mio caso non ne ho avuto bisogno.

  5. polpette di patate e zucchine senza uova

    Prendete una teglia, rivestitela di carta forno e pennellate con pochissimo olio.

    Con le mani, formate delle crocchette della forma che preferite (allungata come ho fatto io, oppure tonda o schiacciata).

    Sistemate le crocchette sulla teglia e ungetele in superficie con un filo di olio extravergine.

  6. crocchette vegane di patate e zucchine

    Mettete in forno ventilato a 185-190° e fate cuocere per 20 minuti circa, o comunque finché si sarà formata un po’ di crosticina.

    Le vostre crocchette di patate e zucchine sono pronte, ottime sia calde che appena tiepide.

  7. Note:

    Potete accompagnare le crocchette con salsa allo yogurt, maionese o formaggio fresco cremoso.

    Le zucchine possono anche essere aggiunte a crudo: in questo caso, dopo averle grattugiate, mettetele in un colino, cospargete con del sale in modo che perdano acqua (ci vorranno circa 20-30 minuti), poi strizzatele bene.

    Potete aggiungere altre erbe aromatiche e spezie a piacere. Potete arricchire l’impasto con del parmigiano grattugiato.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.