Parmigiana di melanzane al forno

Una gustosissima parmigiana di melanzane, una ricetta che tutti amiamo preparare perché semplice e saporita, ottima durante la stagione estiva e non solo. Un piatto classico che possiamo realizzare in tanti modi diversi, che oggi vi propongo nella versione che preparo più spesso, con le melanzane cotte al forno. Le fette di melanzana non vengono fritte come nella ricetta tradizionale, nemmeno grigliate ma semplicemente cotte in forno con poco olio extravergine. In questo modo risulteranno morbide e gustose, ma senza le calorie e i cattivi odori della frittura. Provate la mia parmigiana di melanzane al forno, è facilissima ma davvero appetitosa!

ALTRE IDEE PER LA VOSTRA PARMIGIANA:

Parmigiana di melanzane e zucchine grigliate

Melanzane alla parmigiana in padella

Parmigiana di melanzane bianca con prosciutto e besciamella

parmigiana di melanzane al forno
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

1 kg melanzane
500 g passata di pomodoro
250 g mozzarella
Parmigiano Reggiano DOP
basilico
1 spicchio aglio
olio extravergine d’oliva
sale

Strumenti

Pirofila
Tegame
Teglia da forno o leccarda

Preparazione

Lavate le melanzane e tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro. Disponetele sulla leccarda rivestita di carta forno (o su più teglie ampie), cospargetele con poco olio extravergine e con un pizzico di sale.

Mettetele a cuocere in forno ventilato a 180° per 10-12 minuti, o comunque finché saranno tenere.

Nel frattempo, versate la passata di pomodoro in un tegame insieme con un filo di olio, uno spicchio d’aglio e qualche foglia di basilico.

Regolate di sale e fate cuocere a fuoco basso per una decina di minuti, finché la salsa si sarà un po’ ristretta.

Tagliate a fette la mozzarella, asciugandola dal siero in eccesso.

Prendete la vostra pirofila e ungete il fondo con un velo di salsa di pomodoro. Formate uno strato di melanzane, senza far sovrapporre troppo le fette.

Cospargete con altra salsa, aggiungete qualche fettina di mozzarella e una spolverata di parmigiano. Proseguite con gli strati fino ad esaurire gli ingredienti.

Aggiungete sulla superficie un po’ più di parmigiano e di pomodoro, e ungete con un filo di extravergine.

Mettete la pirofila in forno ventilato a 190° e fate gratinare per circa 25 minuti, o comunque regolandovi a seconda dei vostri gusti.

La parmigiana di melanzane al forno è pronta, vi consiglio di lasciarla riposare qualche minuto prima di tagliarla e di servirla… buon appetito!

parmigiana di melanzane senza frittura

Note

Se ve ne avanza, potete riscaldarla il giorno dopo, oppure congelare le singole porzioni in delle vaschette apposite per freezer.

Potete sostituire la mozzarella con della provola o altro formaggio filante più saporito.

Potete arricchire il sugo di pomodoro con della cipolla tritata o con altre erbe aromatiche.

Vi consiglio di tagliare le melanzane con un’affettatrice, per avere delle fette di spessore omogeneo.

Io di solito utilizzo le melanzane tonde, che non sono particolarmente amare. Se però avete delle melanzane di altra qualità o vi dà fastidio il sapore amarognolo, cospargete le fette con del sale grosso in modo da eliminare un po’ di acqua di vegetazione.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.