Coda di rospo alla catalana

Una ricetta semplicissima, saporita e leggera, perfetta da inserire in un bel menù di pesce. La coda di rospo alla catalana si prepara velocemente, con pomodorini, cipolla e rucola, come i classici gamberi alla catalana. Il pesce viene scottato in padella per pochissimi minuti, poi lasciato riposare in un cartoccio in modo che i succhi rimangano all’interno, così risulterà morbido e non asciutto. Provate questa ricetta, è ottima sia come antipasto che come secondo piatto leggero.

Se vi va, date un’occhiata anche a queste proposte:

coda di rospo alla catalana
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

1 coda di rospo (oppure 2 se di piccole dimensioni)
150 g pomodorini
Mezza cipolla rossa di Tropea
rucola (o altra insalata da taglio)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
basilico
183,12 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 183,12 (Kcal)
  • Carboidrati 5,96 (g) di cui Zuccheri 6,55 (g)
  • Proteine 26,33 (g)
  • Grassi 5,30 (g) di cui saturi 0,94 (g)di cui insaturi 1,50 (g)
  • Fibre 0,92 (g)
  • Sodio 229,46 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Padella
Tagliere
Coltello

Preparazione

Pulite la coda di rospo eliminando la pelle, sciacquatela e tamponatela con carta da cucina.

Con un coltello affilato, ricavate i due filetti, togliendo la lisca centrale.

Ungeteli con poco olio extravergine su tutti i lati. Scaldate una padella antiaderente e disponetevi i filetti.

Scottateli a fuoco medio-alto per 5-6 minuti, girandoli un paio di volte e aggiungendo un pizzico di sale.

Toglieteli poi dalla padella e avvolgeteli ancora caldi in un foglio di carta alluminio, o di carta forno. Lasciateli riposare per 10-15 minuti, così si cuoceranno anche all’interno rimanendo però umidi e succosi.

Nel frattempo, lavate i pomodorini e tagliateli a pezzi. Mondate la cipolla e tagliatela a rondelle sottili. Sciacquate e asciugate la rucola, oppure un altro tipo di insalata da taglio a piacere.

Trascorso il tempo di riposo, prendete la coda di rospo e tagliatela a fettine. Disponetela in un piatto insieme ai pomodorini, alla cipolla e alla rucola.

Condite il tutto con sale, pepe e un filo di olio extravergine. Potete aggiungere a piacere delle foglie di basilico oppure una manciata di capperi.

La coda di rospo alla catalana è pronta, potete servirla subito oppure tenerla in frigorifero per 30-40 minuti, se preferite gustarla fredda.

rana pescatrice alla catalana

Note e consigli

Potete condire i pomodori anche con altre erbe aromatiche o spezie. Potete aggiungere olive, capperi o sedano tagliato a rondelle.

Se non vi piace la rucola, potete ometterla oppure sostituirla con valeriana, soncino o altra insalata.

Se avete acquistato due rane pescatrici di piccole dimensioni, diminuite leggermente il tempo di cottura in padella.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.
In questo contenuto possono essere presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.