Polpette di ricotta con sugo di pomodoro

Un piatto vegetariano gustosissimo e molto facile da realizzare… polpette di ricotta con sugo di pomodoro, morbide e saporite! Per prepararle, vi basteranno pochi semplici ingredienti: ricotta, pane, uova, parmigiano e polpa di pomodoro. Le polpette sono delicate, molto gustose e anche leggere, perché non vengono fritte. Provatele anche voi!

ALTRE IDEE PER VOI:

Polpettine di ricotta al forno con pistacchi

Polpette di zucchine con speck e ricotta

Frittatine ripiene di ricotta al sugo di pomodoro

polpette di ricotta con sugo al pomodoro
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

200 g ricotta
1 tuorlo
3 fette pane bianco in cassetta (o pancarrè)
2 cucchiai parmigiano grattugiato
2 spicchi aglio
scorza di limone
prezzemolo (oppure origano)
basilico (a piacere)
350 g polpa di pomodoro
olio extravergine d’oliva
sale
234,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 234,82 (Kcal)
  • Carboidrati 24,50 (g) di cui Zuccheri 0,72 (g)
  • Proteine 12,02 (g)
  • Grassi 10,61 (g) di cui saturi 5,52 (g)di cui insaturi 3,42 (g)
  • Fibre 2,26 (g)
  • Sodio 281,42 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Padella
Ciotola
Teglia Da forno
Tritatutto

Preparazione

Con l’aiuto di un mixer, tritate il pane in cassetta insieme ad uno spicchio d’aglio e a un ciuffetto di prezzemolo.

Mettetelo in una ciotola, aggiungete la ricotta, il tuorlo d’uovo, la scorza grattugiata di mezzo limone e mescolate (1).

Unite circa 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, regolate di sale e pepe e fate amalgamare bene (2). Se il composto risulta ancora troppo umido, aggiungete un cucchiaio di pangrattato.

Formate delle palline della grandezza di una noce con i palmi delle mani. Sistematele su una teglia ricoperta con carta forno (3).

Ungete le polpette di ricotta con un velo di olio, mettetele in forno ventilato a 180° e cuocetele per 10-15 minuti (4). Non dovranno rosolare eccessivamente, ma dovranno rassodare in modo da non rompersi a contatto con il sugo.

Mentre le polpette sono in forno, fate soffriggere l’altro spicchio d’aglio in una padella con un filo di olio extravergine.

Unite la polpa di pomodoro, salate e fate restringere la salsa a fiamma bassa per pochi minuti (5).

Aggiungete ora le polpette cotte in forno nel sugo di pomodoro. Profumate con 2-3 foglie di basilico e terminate la cottura per 5-6 minuti (6).

Le vostre polpette di ricotta con sugo al pomodoro sono pronte per essere portate a tavola… buon appetito!

polpette di ricotta morbide in padella

Note

Cercate di utilizzare della ricotta abbastanza soda, va bene sia di mucca che di pecora, a seconda dei vostri gusti. Se usate ricotta confezionata, fatela prima scolare dal siero in eccesso.

Le polpette possono essere cotte anche direttamente nel sugo, però dovrete fare molta attenzione mentre le girate perché potrebbero rompersi.

Potete aggiungere all’impasto erbe aromatiche a piacere, come origano o timo. Potete sostituire il parmigiano con del pecorino.

In stagione, potete preparare il sugo con dei pomodori freschi, privati della pelle e dei semi.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!
Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.