Lonza di maiale tonnata semplice e tenerissima

Un grande classico, il vitello tonnato, che vi propongo in una ricetta collaudatissima, semplice e molto gustosa! Al posto del vitello, io utilizzo la lonza di maiale, più saporita, più economica, e che si restringe molto meno in cottura. La salsa si prepara in pochi minuti, a base di maionese e tonno sott’olio. Nel procedimento, vi spiego come cuocere la carne sia al tegame che nel forno… per abbreviare i tempi, potete anche utilizzare la pentola a pressione. Provate la mia ricetta della lonza di maiale tonnata, e fatemi sapere se vi è piaciuta!

lonza di maiale tonnata semplice
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
379,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 379,85 (Kcal)
  • Carboidrati 10,49 (g) di cui Zuccheri 1,21 (g)
  • Proteine 43,45 (g)
  • Grassi 17,15 (g) di cui saturi 4,60 (g)di cui insaturi 14,13 (g)
  • Fibre 1,72 (g)
  • Sodio 331,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 147 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 700 glonza di maiale
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1cipolla
  • 1 fogliaalloro
  • 200 gtonno sott’olio (sgocciolato)
  • 200 gmaionese
  • 3 filettiacciughe (alici)
  • 2 cucchiaicapperi sotto sale
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • q.b.brodo vegetale (o di carne)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Strumenti

Preparazione

  1. maiale tonnato

    Legate con uno spago la lonza di maiale, e cospargetela con sale e pepe. Mettetela in un tegame con un filo di olio evo, una foglia di alloro, la carota a pezzetti, il sedano e la cipolla tagliata grossolanamente. Fatela rosolare per un paio di minuti, girandola da tutti i lati.

    Sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

    Bagnate con due dita di brodo, e lasciate cuocere a tegame coperto per circa un’ora e venti minuti. Durante la cottura, tenete il fuoco basso e girate la carne una o due volte.

  2. Potete in alternativa cuocere la lonza al forno a 180°, con gli stessi ingredienti, in una pirofila coperta, sempre per un’ora e venti circa.

    Al termine, togliete la carne dal suo liquido e fatela raffreddare completamente.

  3. Preparate ora la salsa: mettete in un mixer il tonno (sgocciolato dall’olio), un cucchiaio di capperi dissalati e i filetti di alici. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo… se necessario, aggiungete un po’ di brodo di cottura della carne.

    Trasferite il tutto in una ciotola, e unite la maionese. Fate amalgamare con un cucchiaio, e regolate di sale.

  4. Tagliate la lonza a fettine sottili e regolari, e disponetele su un vassoio. Cospargete con la salsa tonnata in modo da ricoprire la carne. Conservate il maiale tonnato in frigorifero fino al momento di servire.

  5. vitello tonnato con lonza

    La lonza di maiale tonnata è pronta per essere portata a tavola, guarnitela con i capperi rimasti, qualche fogliolina di prezzemolo, e del limone a fettine.

  6. Note:

    Vi consiglio, se potete, di cuocere la carne qualche ora prima e di conservarla in frigorifero, in modo che poi sia più semplice tagliarla.

    Potete tagliare fette sottili, come faccio io di solito, oppure più spesse. Se l’avete, utilizzate l’affettatrice per tagliarle tutte dello stesso spessore.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, su Instagram o sulla mia bacheca Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

Nell’articolo sono presenti Link di affiliazione sponsorizzati.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.