Crea sito

Cavolo cappuccio rosso in agrodolce

Print Friendly, PDF & Email

Cavolo cappuccio rosso in agrodolce, una ricetta che stupirà chi come me era scettica. Un contorno facilissimo si prepara in pochi minuti e cuoce tutto senza bisogno di essere costantemente presente. Per anni ho snobbato questa verdura proprio perchè non sapevo come renderla appetitosa e devo dire che ho risolto, in agrodolce è buonissima. Un ortaggio molto prezioso per il suo contenuto importante di antiossidanti, provitamina A molto superiore alle altre varietà, e vitamina C che in particolare nel periodo invernale è sempre molto importante, ma anche Polifenoli e tante altre proprietà.

Cavolo cappuccio rosso in agrodolce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cavolo rosso
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichiAglio
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 2 cucchiaiAceto di mele
  • 1 bicchiereAcqua
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Pilire il cavolo togliendo le prime foglie esterne, tagliarlo prima in quattro poi togliere il torsolo centrale quindi tagliarlo a fettine di circa un centimetro e lavarlo bene facendolo poi scolare in un colapasta.

  2. Pulire l’aglio togliendo la pellicina esterna e l’eventuale germoglio interno, metterlo in una casseruola (sarebbe molto meglio un wok) con l’olio, farlo scaldare un minuto poi aggiungere il cavolo.

  3. Aggiungere lo zucchero, l’aceto, l’acqua, il sale, mescolare tutto molto bene, coprire e lasciare cuocere per venti minuti mescolando un paio di volte e controllando che abbia sufficiente umidità in caso contrario aggiungere qualche cucchiaio di acqua.

  4. Trascorso il tempo controllare la cottura, deve risultare morbido anche nelle parti più dure.

  5. Cavolo cappuccio rosso in agrodolce

    Il Cavolo cappuccio rosso in agrodolce è pronto per essere servito, volendo aggiungere dei semi di lino che hanno un sapore neutro. Ottimo servito con formaggi, uova bollite oppure in camicia ma anche con carni alla piastra o bollito.

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social e se ti fa piacere lasciami il tuo like per ricevere gli aggiornamenti: Facebook  Pinterest   Twitter  Instagram

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.