Crea sito

Amaretti Sardi ricetta originale

Print Friendly, PDF & Email

Amaretti Sardi ricetta originale, quelli Sardi sono in assoluto i più famosi, tanto buoni e tanto semplici da fare. Una ricetta molto antica regalatami da un’amica e con molto piacere la condivido proprio come mi è stata data. Non c’è che dire sono davvero da sogno, l’unico inconveniente purtroppo è trovare le mandorle amare, ma si possono sostituire anche se non sarà proprio la stessa cosa.

Amaretti Sardi ricetta originale
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Mandorle
  • 150 g Albumi
  • 90 g Mandorle amare
  • 500 g Zucchero
  • 1 cucchiaio Sambuca
  • 1/2 Scorza di limone
  • 2 cucchiai Zucchero (per la superfice)

Preparazione

  1. Mettere gli albumi in una ciotola o planetaria, con le fruste montarli leggermente insieme al pizzico di sale.

  2. Continuando a lavorare il composto con una spatola a mano con movimenti dall’alto verso il basso, aggiungere lo zucchero in almeno 4 volte continuando a lavorare il composto sempre dall’alto verso il basso.

     

     

  3. Aggiungere le mandorle tritate poco alla volta, la buccia di limone grattugiata e il liquore sempre lavorando dal basso verso l’alto con una spatola a mano.

  4. Coprire il contenitore con la pellicola e lasciar riposare il composto almeno per due ore in luogo fresco oppure in frigorifero anche tutta la notte.

  5. Mettere dello zucchero in un piatto, prelevare con un cucchiaio il composto, formare delle palline poi farla roteare nel piatto con lo zucchero semolato, quindi disporle allineate nelle teglie con sopra della carta da forno.

  6. Trasferire nel forno preriscaldato a 180°statico, lasciandoli cuocere per 15/20 minuti controllando sempre se dovessero colorare troppo.

  7. Gli amaretti sardi ricetta originale appena fuori dal forno lasciarli intiepidire prima di rimuovere dalle teglie per non rischiare di romperli.

  8. Amaretti Sardi ricetta originale

    Consiglio: Trovare al nord le mandorle amare non è facile, in caso sostituirle con quelle normali e sostituire la sambuca con il liquore di mandorla amara.

  9. Ottimi anche gli Amaretti al cocco

Note

Grazie di essere passata/o e alla prossima ricetta!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche sui social: 

Facebook  Pinterest   Google+  Twitter  Instagram

 

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.