Crea sito

Arrosto di Suino ai Datteri

Print Friendly, PDF & Email

Arrosto di Suino ai Datteri, un arrosto molto buono e un pò diverso dal solito, adatto per stupire famigliari e amici ma anche per un pranzo importante. Questa ricetta è nata per caso, stufa di veder girare nei cassetti del frigorifero quelle scatolette di datteri che si trovano solitamente nelle ceste Natalizie, ma devo ammettere che ne è uscita un’ottima ricetta. Il dattero conferisce all’arrosto un gusto particolare e molto invitante infatti vi consiglio di farne un pezzo abbondante anche perchè si conserva per qualche giorno in frigorifero ed è possibile anche congelarlo.

Lombo di suino ai datteri
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1400 g Lonza di Suino
  • 100 g Datteri
  • 1 Cipolla
  • 1 spicchio d'Aglio
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • 2 bicchieri Rosmarino
  • 2 foglie Alloro
  • 30 g Burro
  • 1 bicchierino Succo di limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Se non lo ha già fatto il macellaio legare il pezzo di Lombo in più parti in modo che in cottura non perde la forma, e legare insieme anche i due rametti di rosmarino.

  2. Preparare una marinata mettendo in un contenitore da frigo che abbia il coperchio ermetico, il vino il succo di limone i datteri, mescolare tutto quindi metterci dentro l’arrosto girarlo su se stesso diverse volte, coprire e mettre in frigo per 4 ore, girandolo dopo due.

  3. In una casseruola dai bordi alti ma il più possibile della misura dell’arrosto, mettere l’olio facendolo scaldare, aggiungere l’arrosto precedentemente sgocciolato dalla marinatura quindi farlo rosolare a fiamma viva girandolo in continuazione da tutti i lati compreso le due estremità, poi aggiungere la cipolla tagliata a fettine e l’aglio facendo rosolare ancora pochi minuti.

  4. Aggiungere tutta la marinatura compreso i datteri, salare, coprire quindi lasciarlo cuocere a fiamma bassa circa trenta minuti e girandolo almeno quattro volte su tutti i lati, il sugo deve coprire metà dell’arrosto ma se dovessere essere poco aggiungere 1/2 bicchiere di acqua calda, coprire con un coperchio tenuto sollevato da un cucchiaio di legno.

  5. Lombo di Suino ai Datteri

    Aggiustare di sale, se hai un termometro da cucina (oggetto consigliatissimo in cucina anzi direi indispensabile) infilalo al centro della carne facendo arrivare la punta al cuore che dovrebbe dare una temperatura di 65° poi spegnere.

     

  6. Togliere la carne mettendola in un piatto ben coperta al caldo, passare tutto il sugo attraverso lo schiacciapatate oppure frullare con un mixer ad immersione, io preferisco la prima perchè elimina un pò di corteccia di datteri e il sugo resta un pò rustico.

    Rimettere subito il condimento nella pentola, aggiungere il burro e se il sugo dovesse risultare liquido addensarlo con una punta di cucchiaino di fecola o amido di mais diluita in un goccio di acqua fredda, riportandolo poi a bollore per qualche minuto o fino alla densità desiderata.

     

  7. Lombo di Suino ai Datteri

    Portarlo a tavola intero in un piatto da portata con tutto il sugo intorno e decorandolo con delle scorze di agrumi, limone oppure arancio a seconda della stagione, fare delle fette di circa due centimetri e servirlo con il sugo.

  8. Consiglio:Come contorno potresti cuocere le cipolline per circa 5 minuti nel sugo dell’arrosto e servirle insieme si accostano molto bene, anche delle patate a tocchetti piccoli però prima lessate e poi insaporite nel sugo dell’arrosto.Se vuoi prepararlo in anticipo conservalo in un contenitore ermetico e il sugo a parte in un’altro contenitore in modo che l’arrosto non cambia colore, se invece vuoi congelarlo sarebbe meglio il sottovuoto.

Note

Grazie per essere passata/o e alla prossima ricetta!

*Se ti piacciono le mie ricette seguimi anche su Facebook cliccando Quì poi metti “Mi Piace” per essere sempre aggiornata/o automaticamente con le nuove ricette. Enjoy

Ti potrebbero interessare altre ricette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.