Torta meringa

La ricetta di questa torta meringa è annotata su uno dei miei numerosi quaderni ormai da una vita. È stata la mia amica Silvia a darmela “ages ago” e, da allora, l’ho rifatta spesso perché è veramente deliziosa. Non è la solita meringata laboriosa e complicata, ma una torta morbida, cremosa che si prepara velocemente e che non richiede alcuna cottura. Dovete assolutamente provarla! Fidatevi di me! Ha un solo inconveniente: si sporca una marea di roba per farla, ma ne vale la pena.

torta meringa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g meringhe
4 uova (medie)
50 g zucchero
500 ml panna vegetale zuccherata da montare
1 pizzico cremor tartaro
q.b. cacao amaro in polvere (per spolverizzare)

Strumenti

1 Ciotola grande
2 Ciotole di medie dimensioni
Frusta elettrica
Spatola
Colino a maglie fitte

Preparazione della torta meringa

Un paio di precisazioni!

Prima di cominciare a preparare questa torta meringa mettete in freezer per almeno 15 minuti la ciotola in cui monterete la panna: vi consiglio di usarne una piuttosto grande.

Questione CREMOR TARTARO: si trova in vendita in tutti i supermercati (in genere nel reparto dei preparati per dolci) e serve per stabilizzare gli albumi quando vengono montati a neve. Lo potete trovare anche online cliccando QUI.

Cominciamo!

Spezzettare grossolanamente tutte le meringhe con un coltello e metterle da parte. Io le ho acquistate pronte, ma se volete prepararle in casa potete seguire la ricetta descritta QUI.

Separare i tuorli dagli albumi mettendoli nelle due ciotole di media dimensione.

Aggiungere il cremor tartaro (la punta di un cucchiaino) agli albumi e montarli a neve ferma con le fruste elettriche.

torta meringa Collage 2

Quindi aggiungere lo zucchero ai tuorli e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e omogeneo. Non è necessario lavare le fruste dopo aver montato gli albumi.

torta meringa Collage

A questo punto riprendere la ciotola messa in freezer, versarvi la panna e montarla con le fruste perfettamente pulite ed asciugate (non chiedetemi se potete usare la normale panna liquida, perché probabilmente sarà possibile, ma saranno da rivedere tutte le dosi dello zucchero. La panna vegetale che c’è in commercio è GIA’ zuccherata ed io ho sempre utilizzato questa).

torta meringa - panna montata

Quindi versare il composto di tuorli + zucchero nella panna e mescolare delicatamente con una spatola.

Poi aggiungere gli albumi e incorporarli benissimo al composto con movimenti dal basso verso l’alto.

A questo punto mettere le meringhe spezzettate nel contenitore in cui verrà presentata la torta meringa (ve ne servirà uno piuttosto grande. Il mio è una sorta di grosso piatto che ha un diametro di 35 cm). Versarvi sopra la crema, amalgamare bene tutti gli ingredienti mescolando con delicatezza e mettere in freezer.
È possibile preparare anche delle mini-porzioni in ciotoline individuali.

Lasciare la torta meringa a temperatura ambiente per almeno 10 minuti prima di servirla e spolverizzarla con del cacao amaro. Enjoy! Paola

Vi ricordo che mi potete seguire su vari social per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Su Facebook  (QUI), su Twitter (QUI), su Pinterest (QUI) e anche su Instagram (QUI). Grazie di ♥!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.