Crea sito

Patate alla pizzaiola

Ma cosa c’è di meglio di una bella pirofila di patate alla pizzaiola per far contenti tutti, bambini compresi? Vi sembrerà di portare in tavola una sorta di pizza margherita a base di patate. Un piatto saporito e sfizioso che può essere servito come secondo oppure anche come contorno. Provate questa ricetta perché vi piacerà ed è semplicissima d realizzare, ma vi suggerisco di tenerla in considerazione anche quando vi avanzano delle patate lessate che non sapete come utilizzare. Trust me!

patate alla pizzaiola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpatate
  • 200 gpolpa di pomodoro
  • 100 gmozzarella
  • q.b.origano
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Tazza
  • 1 Pirofila da forno di 24 cm

Preparazione

  1. Lavare bene le patate e lessarle con la buccia per una ventina di minuti partendo da acqua fredda salata. Alla fine non dovranno essere troppo morbide, ma ancora un po’ consistenti.

  2. Scolarle, lasciarle leggermente intiepidire, quindi sbucciarle e tagliarle a fette dello spessore di circa mezzo centimetro.

  3. Patate alla pizzaiola - procedimento 1

    Disporre le fette in cerchi concentrici all’interno di una teglia precedentemente unta di olio e salarle leggermente.

  4. Patate alla pizzaiola - procedimento 2

    Versare la polpa di pomodoro in una tazza, condirla con un filo di olio, una generosa presa di sale e abbondante origano e mescolare bene.

  5. Quindi distribuirla sopra le patate.

  6. Patate alla pizzaiola - procedimento 3

    Tagliare la mozzarella a pezzetti (o a fette) e distribuirla qua e là sopra il pomodoro. Io ho usato della mozzarella per pizza, quella venduta in panetti per intenderci. La trovo migliore in queste preparazioni perché più asciutta.

    Infine cospargere il tutto con altro origano.

  7. Cuocere le patate alla pizzaiola in forno preriscaldato a 190° per 15 minuti + qualche minuto sotto il grill fino a doratura. Io ho utilizzato lo statico. Sfornarla e portarla in tavola direttamente nella teglia di cottura. Enjoy! Paola

  8. Se vi è piaciuto questo abbinamento di ingredienti, vi suggerisco di provare anche le röstipizzrtte. Cliccate sulla fotografia per leggere la ricetta:

    Röstipizzette

  9. badge social

    Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.