Panini allo yogurt | ricetta senza olio

Questi panini allo yogurt sono dei deliziosi bocconcini di una morbidezza unica. Proprio grazie all’impiego dello yogurt è possibile evitare di ricorrere all’olio per impastare. Dopo aver scoperto questo ingrediente lo sto usando tantissimo e sono molto soddisfatta dei risultati che ho. Provateli anche voi e raddoppiate le dosi come farò sicuramente io la prossima volta che li preparerò. In casa mia sono stati promossi a pieni voti.

panini allo yogurt
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 panini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 0 200 g
  • Farina 00 (+ quella per infarinare) 100 g
  • Lievito di birra fresco 5 g
  • Yogurt bianco naturale 30 g
  • Sale 10 g
  • Zucchero 10 g
  • Acqua 170 ml

Preparazione

  1. In una ciotolina, sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida con lo zucchero.

  2. In una capiente terrina setacciare le due farine con il sale.

  3. Aggiungere alle farine lo yogurt.

    panini allo yogurt - procedimento 1
  4. Mescolare e poi unire anche la miscela di acqua e lievito.

  5. Impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Modellare una palla e metterla a lievitare, coperta, in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria: andrà benissimo il forno chiuso e spento. Dovrà raddoppiare il suo volume e ci vorranno quasi due orette.

    panini allo yogurt - procedimento 2
  6. Trascorso il tempo del riposo, suddividere l’impasto in 6 pezzetti del peso di circa 80/85 g ciascuno.

  7. Formare delle palline ripiegando l’impasto verso il basso in modo da formare dei panini perfettamente lisci in superficie.

  8. Disporre i panini sulla placca rivestita con carta da forno, spolverizzarli con della farina e, con un coltellino affilato, praticare 5/6 tagli a raggiera come mostrato nella foto.

    panini allo yogurt - procedimento 3
  9. Lasciar lievitare di nuovo i panini allo yogurt, coperti, per un’altra ora.

  10. Al termine di questa seconda lievitazione, cuocere i panini allo yogurt in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti.

  11. Sfornarli e lasciarli intiepidire prima di servirli (ma caldi sono stratosferici).

  12. Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter e Instagram. Mi trovate QUI!

Precedente Ginger water Successivo Torta cioccolato e pesche sciroppate

16 commenti su “Panini allo yogurt | ricetta senza olio

  1. nadia asprinio il said:

    Questi panini senza olio saranno sicuramente molto gustosi ma soprattutto dietetici.Li proverò presto!Grazie per la ricetta!

  2. marianna il said:

    ciao, complimenti per queste fantastiche ricette!!!! Posso impastare i panini col bimby??? Faccio come con la pizza prima gli ingredienti liquidi con lievito e poi le farine col sale?? Scusami ma non vorrei stravolgere la ricetta!! grazie per l’attenzione!!

  3. antonella il said:

    Vivo in croazia e non ci sino tanti tipi di farine, qui abbiamo la 550 e io mi porto dall’italia la manitoba, come le posso usare? Grazie!!

  4. Rossana il said:

    Deve essere buonissimo e delizioso,ma è possibile cambiare le farine con quella integrale,mantenendo la stessa dose globale?Vi ringrazio immensamente non sapete quanto mi siete di grande aiuto,grazie di nuovo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.