Pane con grano saraceno

Questo pane con grano saraceno assomiglia moltissimo ad una focaccia per la straordinaria morbidezza che lo caratterizza. Io l’ho preparato con la pasta madre e, sicuramente, anche questo ha contribuito a renderlo così soffice. Tuttavia è possibile realizzarlo anche con il più classico lievito di birra. Sono sincera….speravo che l’effetto finale della forma che gli ho dato fosse un po’ più evidente, ma ciò non ha minimamente intaccato il suo sapore. Pollice su!!!


 pane con grano saraceno PANE con GRANO SARACENO

pane con grano saraceno -

 

INGREDIENTI

  • 350 g di farina manitoba
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 150 g di pasta madre rinfrescata (oppure 15 g di lievito di birra)
  • 300 ml di acqua
  • 30 ml di olio extra vergine di oliva + quello per spennellare
  • 8 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • semi di papavero

PROCEDIMENTO

Preparare l’impasto seguendo la ricetta descritta QUI.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendere l’impasto e trasferirlo sulla spianatoia.

Con il mattarello formare un rettangolo lungo e stretto: circa 60 cm di lunghezza e 15 cm di altezza.

DSCF8550Con una scodella ricavare dei cerchi.

DSCF8551Disporli, leggermente sovrapposti, in una tortiera del diametro di 24 cm rivestita con carta da forno oppure imburrata.

DSCF8553Rimettere a lievitare per altre 2 ore circa (se avete usato del lievito di birra anche meno).

Al termine di questa seconda lievitazione, spennellare il pane con un po’ di olio extra vergine di oliva e cospargerlo con dei semi di papavero.

DSCF8556Cuocere il pane con grano saraceno in forno statico preriscaldato a 200° per 25 minuti circa.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Involtini di salvia Sclarea Successivo Madeleines alla nutella

4 commenti su “Pane con grano saraceno

  1. Sonia il said:

    Ciao, questo pane sembra proprio buono, complimenti! vorrei un consiglio, ma se uno è intollerante al glutine, con cosa può sostituire la farina manitoba? Grazie!

  2. Connie il said:

    Bellissimo!! E deve essere anche buono!!
    Se volessi farlo più piccolo, posso dimezzare le dosi?
    E per quanto tempo si può conservare ?
    Grazie mille

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.