Crea sito

La tostatura della frutta secca

In moltissime ricette si richiede la tostatura della frutta secca. Non è una operazione difficile, ma bisogna comunque sapere come farla. Ecco qualche semplice indicazione!


tostatura della frutta secca
tostatura della frutta secca

LA TOSTATURA DELLA FRUTTA SECCA

 

La tostatura della frutta secca è una operazione cui si ricorre spesso in cucina.

Grazie a tale operazione viene esaltato il sapore di pinoli, mandorle e nocciole che diventano ancora più appetitosi.

Essa può essere eseguita in forno o in padella a seconda di ciò che si deve tostare. Si parla, in questo caso, di tostatura a secco poiché non viene utilizzato alcun grasso.

PINOLI: Vanno messi in una piccola padella antiaderente (ovviamente senza alcun condimento) cercando di disporli in uno strato unico in modo che tutti siano a contatto con il fondo. Quando avranno assunto un bel colore dorato è necessario toglierli subito dalla padella calda per evitare che brucino in quanto la cottura continua anche se il fuoco è ormai spento.

MANDORLE: vanno tostate in forno a 180° disposte in una teglia in uno strato unico senza sovrapporle finché risulteranno dorate. E’ bene scuotere la teglia di tanto in tanto durante la cottura.

NOCCIOLE:  anch’esse vanno tostate in forno a 180° come le mandorle. Questa operazione consentirà di togliere facilmente la pellicina che le riveste.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.