Finocchi alla curcuma gratinati

Un contorno davvero particolare questo dei finocchi alla curcuma gratinati in forno. Particolare e leggero. Si preparano al volo e sono proprio appetitosi. Ma soprattutto non è il classico gratin di finocchi. Quindi se vi piace sperimentare nuovi sapori, non esitate a provarli. Inoltre non dimenticate che la curcuma fa benissimo e che sarebbe buona cosa inserirla molto più spesso nella nostra alimentazione. Questa è l’occasione giusta, non credete?


finocchi alla curcuma gratinati

 FINOCCHI ALLA CURCUMA GRATINATI

finocchi alla curcuma

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 1 finocchio grande
  • 30 g di pane (tipo carré) senza crosta
  • 30 g di Grana Padano o Parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • curcuma
  • sale (io rosa dell’Himalaya)
  • pepe nero

NOTA

Per chi segue una dieta vegetariana sarà sufficiente sostituire il Grana/Parmigiano con un formaggio analogo preparato con caglio vegetale.

PROCEDIMENTO

Lavare molto bene il finocchio (tenuto intero) dopo averne eliminato i gambi e le barbette verdi (io l’ho anche lasciato immerso in acqua e bicarbonato). Quindi tagliarlo a fette, non troppo sottili, nel senso della larghezza.

DSCF5468Disporre le fette sulla placca rivestita con carta da forno; salarle e peparle.

DSCF5470In un mixer, mettere il pane, il formaggio a pezzetti e lo spicchio di aglio.

DSCF5471Tritare il tutto grossolanamente e cospargere i finocchi con questo trito.

DSCF5472Infine spolverizzare con della curcuma (io ho utilizzato un piccolo colino a maglie fitte).

DSCF5473Cuocere i finocchi alla curcuma in forno preriscaldato a 200° per 20/25 minuti.

Servirli caldi.


facebook twitter badgeSeguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Risotto porcini e brie Successivo Chicche di patate con Pisellini e salmone

8 commenti su “Finocchi alla curcuma gratinati

  1. Patrizia il said:

    Avrei preferito scrivere in privato ma non c’è la possibilità.
    Hai scritto:
    Per chi segue una dieta vegetariana sarà sufficiente sostituire il Grana/Parmigiano con un formaggio analogo preparato con caglio vegetale.
    Sicuramente un errore involontario.
    I vegetariani mangiano i prodotti animali: latte, uova ecc.
    Chi segue la dieta VEGANA non mangia formaggi di origine animale.

    • paola67 il said:

      Non sei la prima che mi scrive questo commento 🙂 In realtà i vegetariani NON mangiano Grana Padano e nemmeno Parmigiano proprio perché vengono preparati con caglio animale. Ecco perché ho precisato che lo devono sostituire con un formaggio analogo, ma preparato con caglio vegetale. Nessun errore quindi 😉 l’ho scritto proprio perché è giusto così!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.