Crea sito

Come conservare i dolci

È molto importante sapere come conservare i dolci dopo averli preparati, soprattutto se non li consumiamo subito e desideriamo gustarli per qualche giorno; oppure se li dobbiamo preparare in anticipo nel caso di cene con ospiti. I passaggi da seguire sono molto semplici e anche ovvi, oserei dire. Tuttavia ho scritto questo breve articolo perché spesso mi sono sentita porre questa domanda. Se conoscete qualche trucchetto furbo non esitate a scriverlo nei commenti. Sono sempre interessata a questo tipo di consigli.


Come conservare i dolci

 

Quando si parla di come conservare i dolci la differenza principale che bisogna considerare è quella tra torte semplici (quelle che io generalmente chiamo “da credenza”) e torte farcite.

TORTE SEMPLICI

Sono le meno problematiche. Una volta cotte vanno lasciate intiepidire nello stampo, poi sformate e lasciate raffreddare completamente su una gratella affinché perdano l’umidità che si è formata durante la cottura. Una valida alternativa è quella di appoggiare la torta sopra ad un panno di stoffa che ne assorbirà l’umidità.

Lascarle raffreddare prima di coprirle è fondamentale per evitare che si formi della condensa all’interno del contenitore.

Una volta fredde si conservano per qualche giorno a temperatura ambiente purché in un luogo fresco e asciutto e riposte sotto una campana di vetro. Vanno, infatti, protette dall’aria che è la responsabile del loro deperimento poiché le fa seccare rapidamente e contribuisce alla formazione di muffe. In commercio esistono anche contenitori ermetici in plastica chiamati “copri torte”; hanno una base che si aggancia al coperchio e che consente anche un facile trasporto. In alternativa può andare bene anche un piatto coperto da una ciotola purché quest’ultima aderisca perfettamente alla base e non lasci passare nemmeno un filo di aria. Altra possibilità è quella di utilizzare della pellicola alimentare che aderisca bene al dolce. Io non amo molto questa soluzione perché mi rovina lo zucchero a velo spolverizzato sopra la torta. Tuttavia è una soluzione da tenere in considerazione in mancanza di altro.

TORTE FARCITE

Sono quelle che, dopo la cottura, vengono arricchite con creme di vario tipo. Esse hanno bisogno di qualche accorgimento in più. Vanno conservate in frigorifero subito dopo essere state farcite e vanno portate a temperatura ambiente solo al momento di essere servite o poco prima. Si conservano per un paio di giorni. Appartengono a questa categoria anche i dolci freddi come le cheesecake.


badge social

Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. E sono anche su Twitter (QUI) e Instagram (QUI). Grazie di ♥!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.