Biscotti per cani alla mela

E oggi ho pensato, invece, alla mia Sofia, una meravigliosa Jack Russel che mi ha conquistato il cuore (io che avevo il terrore degli animali). Le ho preparato dei biscotti per cani alla mela che le sono piaciuti davvero molto. Ho trovato questa ricetta nel blog “Due bionde in cucina“.


biscotti per cani alla mela

BISCOTTI PER CANI ALLA MELA

INGREDIENTI

Con queste quantità ho preparato 45 biscotti non molto grandi.

  • 70 g di fiocchi di avena
  • 230 g di farina integrale
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 uovo
  • 1 mela

DIFFICOLTÀ: bassa

PROCEDIMENTO

Sbucciare la mela e grattugiarla.

In una ciotola mescolare i fiocchi di avena con la farina integrale.

Quindi unire l’uovo, l’olio e la purea di mela.

biscotti per cani alla mela - procedimento 1

Impastare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia. Se fosse necessario unire un po’ di acqua (io non ho dovuto metterla).

Stendere la pasta con il mattarello e ricavarne i biscotti con uno stampino (il più adatto è, ovviamente, quello a forma di osso, ma se non l’avete li potete fare di qualsiasi altra forma).

Disporre, man mano, i biscotti sulla placca rivestita con carta da forno.

biscotti per cani alla mela - procedimento 2

Cuocere i biscotti per cani alla mela in forno preriscaldato a 150° per 45 minuti.

Nella ricetta originale si diceva di lasciar raffreddare i biscotti all’interno del forno una volta terminata la cottura, tenendoceli fino al mattino successivo. In questo modo essi diventano molto duri e, quindi, perfetti per la pulizia dei denti del cane. Io ne ho tolti alcuni e li ho lasciati raffreddare a temperatura ambiente, impaziente di farli assaggiare a Sofia che li ha molto graditi.

Sofia e i biscotti alla mela

Conservare i biscotti per cani alla mela all’interno di un vaso in vetro a chiusura ermetica.

Se vi interessa questo tipo di preparazione, nel blog c’è un’altra ricetta di biscotti per cani; la trovate cliccando QUI.


Seguitemi su Facebook per essere sempre aggiornati sulle nuove ricette. Cliccate QUI e poi mettete MI PIACE in alto a destra. Grazie! E sono anche su Twitter. Mi trovate QUI!

Precedente Berlingozzo, ricetta di Carnevale Successivo Zucchero a velo che non si scioglie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.