Crea sito

Zelten trentino – dolce con frutta secca

zelten trentino - dolce di Natale ORTAGGI che passione

Lo Zelten è un dolce con frutta secca e canditi, tipico del Trentino Alto Adige e della tradizione tirolese. Buonissimo, semplice nella preparazione e morbido.
Questa è la ricetta originale della mia famiglia che si tramanda di generazione in generazione ed è stata modificata negli anni per assecondare i gusti del marito. La nonna ha sempre preparato lo Selten come una torta bassa, morbida e ricca, da assaporare lentamente. Nel Medioevo veniva chiamato “Celteno” e la sua storia puoi leggerla qui.
Durante i mercatini di Natale si trova in vendita pronto e da assaggiare sia a Trento che a Bolzano, la provincia italiana dove si parla il tedesco.

Ti consiglio anche la mia versione a biscotto: ZELTENINI perfetti da regalare ai propri cari. Oppure prova la ricetta dello Zelten del contadino o la versione tirolese – altoatesina o la preparazione Bimby.

Sul Calendario del Cibo Italiano AIFB si festeggia la giornata nazionale dello Zelten con ambasciatrice Manuela.

STAGIONALITA’ dello Zelten: tipico del periodo natalizio.

zelten trentino - dolce con frutta secca
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 zelten d. 18 – 20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana
356,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 356,10 (Kcal)
  • Carboidrati 54,01 (g) di cui Zuccheri 38,06 (g)
  • Proteine 5,85 (g)
  • Grassi 14,16 (g) di cui saturi 3,37 (g)di cui insaturi 3,42 (g)
  • Fibre 3,66 (g)
  • Sodio 28,80 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Zelten trentino

DOSI per
in alternativa tra:

– 1 teglia tonda d.26
– 2 teglie tonde d. 18 – 22
– 1 teglia tonda d. 20 e 2 teglie forno alluminio cm 14 x 10

Ingredienti per l’impasto

  • 50 gburro (morbido – tolto dal frigo un’ora prima)
  • 70 gzucchero
  • 2uova (medie)
  • 150 gfarina 00 (o tipo 1)
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci (circa 8 g)
  • Mezzo bicchierelatte (circa 80 g)

Ingredienti per il ripieno

  • 200 gfichi secchi
  • 100 gcanditi (di cedro e/o arancia)
  • 125 gnoci (sgusciate)
  • 100 guvetta
  • 25 gpinoli
  • 3 cucchiaigrappa (o rum o cognac – circa 20 g)

Ingredienti per la decorazione

  • 100 gfrutta candita (o FRUTTA SECCA: mandorle, noci, nocciole, pinoli, ciliege candite)

Strumenti

  • Tagliere e coltello
  • Ciotola e cucchiaio o mestolo
  • Frusta elettrica o Planetaria
  • Teglia per torte (o stampi da forno in alluminio usa e getta)

Zelten trentino

  1. foto ricetta passo passo torta Zelten

    La sera antecedente preparare gli ingredienti. Tagliuzzare grossolanamente le noci col coltello e i fichi secchi a pezzetti sottili.

    In una ciotola unire: le noci, i fichi secchi, i pinoli interi, l’uvetta, i pezzetti di cedro e/o arancia canditi. Aggiungere la grappa e mescolare bene, porre la ciotola coperta in frigorifero per tutta la notte.

    Il giorno dopo, in una grande ciotola montare con le fruste elettriche il burro morbido a pezzetti con lo zucchero, aggiungere le uova (una alla volta). Abbassare la velocità delle fruste e aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito.

    Aggiungere il latte (quanto basta) e la frutta secca, incorporare tutti gli ingredienti con un mestolo.

    Versare l’impasto nelle tortiere precedentemente imburrate e infarinate. Livellare con una spatola, l’impasto che sarà piuttosto denso. 

    Decorare in superficie con frutta secca, in base alla propria fantasia.

    Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 30 minuti. Porre tutte le teglie sulla stessa griglia.

    E’ consigliato assaporarlo dopo una settimana dalla preparazione, permettendo così ai vari sapori di amalgamarsi.

Quanto si conserva lo Zelten?

Lo Zelten si conserva tranquillamente per più di un mese, in un ambiente freddo tipo la cantina:

– in un sacchetto di carta

– in una scatola di latta

– avvolto nella carta oleata o di alluminio

Si può anche congelare in freezer e togliere il giorno prima del consumo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.