Crea sito

Zelten trentino, dolce di Natale tipico del Trentino Alto Adige

Lo Zelten trentino “Selten” (o nel Medioevo Celteno) è un dolce buonissimo a base di frutta secca e canditi, originale del Trentino-Alto Adige. E’ una torta invernale che viene preparata principalmente durante il periodo natalizio. Questa ricetta tipica è della tradizione della mia famiglia ed è stata modificata negli anni per assecondare i gusti dei mariti. La tradizione della mia famiglia prevede un dolce basso, morbido e ricco, da assaporare lentamente. Per la sua storia, leggi qui.

Oggi sul Calendario del Cibo Italiano AIFB si festeggia la giornata nazionale dello Zelten con ambasciatrice Manuela.

Zelten trentino - alto adige, Ortaggi che passione by Sara Grissino

Zelten trentino – il dolce di Natale

STAGIONALITA’  tipico della stagione natalizia

QUI la mia preparazione a biscotto

RICETTA SEMPLICE

Dosi per 2 – 3 piccoli Zelten bassi,  in alternativa tra

  • n. 2 teglie d.18 – 22 (perfetti gli stampi in alluminio usa e getta)
  • n. 1 teglia tonda d.20 e n. 2  teglie rettangolari 14 x 10 (contenitori in alluminio)

Ingredienti per l’impasto

  • 150 g farina 00
  • 50 g burro ammorbidito
  • 70 g zucchero
  • 2 uova piccole
  • ½  bicchiere di latte (circa 80 g)
  • ½  bustina lievito per dolci

Ingredienti per il ripieno

  • 200 g fichi secchi
  • 125 g noci sgusciate
  • 100 g uva sultanina
  • 25 g pinoli
  • 80 g cedro candito a pezzetti
  • 50 g arancia candita a pezzetti (facoltativa)
  • 2 – 3 cucchiai di rum (o cognac o grappa)

Ingredienti per la decorazione, a scelta

  • mandorle sgusciate
  • noci sgusciate
  • uva sultanina
  • pinoli
  • canditi

Zelten trentino, foto procedimento

Procedimento

La sera antecedente preparare gli ingredienti (1). Tritare le noci a mano e tagliare i fichi secchi a pezzetti sottili. Mettere in ammollo l’uva sultanina in poca acqua, scolarla, asciugarla e passarla nella farina. In una ciotola unire (2): le noci, i fichi secchi, i pinoli interi, l’uva sultanina, i pezzetti di cedro (e arancia) canditi. Aggiungere il rum e mescolare bene, porre la ciotola coperta in frigorifero per tutta la notte.

Il giorno dopo (3), in una grande ciotola montare con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero, aggiungere le uova (una alla volta). Abbassare la velocità delle fruste e aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata con il lievito (4).

Aggiungere il latte (quanto basta). Aggiungere la frutta secca e incorporare tutti gli ingredienti con un mestolo (5).

Versare l’impasto nelle tortiere precedentemente imburrate e infarinate (6). Livellare con una spatola, l’impasto che sarà piuttosto denso. Decorare in superficie lo zelten trentino in base alla propria fantasia.

Zelten trentino, Ortaggi by Sara

Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 30 minuti. Le teglie preparate si possono cuocere tutte in un’unica infornata.

Lo Zelten trentino è un dolce a lunga conservazione.

Zelten trentino, Ortaggi che passione by Sara

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

2 Risposte a “Zelten trentino, dolce di Natale tipico del Trentino Alto Adige”

  1. Ciao Sara, grazie per aver partecipato a questa bellissima giornata in cui il nostro tipico dolce natalizio viene festeggiato da Aifb
    La tua versione è come quella che anche noi facciamo in casa alternandola con quella con lievito di birra
    Grazie Manuela

    Ps: prendo in prestito una tua foto per metterla sull’album della giornata con relativo link alla tua preparazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara