Crea sito

Panini dolci con gocce di cioccolato – lievito madre

Panini dolci con gocce di cioccolato fondente fatti in casa

I panini dolci con gocce di cioccolato fatti in casa sono golosi e soffici, perfetti sia per la colazione che per la merenda di tutta la famiglia. Mia figlia si ostina a chiamarli Pangoccioli morbidissimi del Mulino Bianco ma queste mie brioches sono tutt’altra cosa: preparate con pasta madre, profumano di casa e sono digeribili. La loro preparazione non è veloce e necessita di più lievitazioni, come per il pan brioche fatto in casa.

Qui la ricetta Bimby tm5

Panini dolci con gocce di cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo20 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 panini dolci
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
621,42 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 621,42 (Kcal)
  • Carboidrati 96,63 (g) di cui Zuccheri 37,71 (g)
  • Proteine 15,57 (g)
  • Grassi 20,11 (g) di cui saturi 10,26 (g)di cui insaturi 5,51 (g)
  • Fibre 1,81 (g)
  • Sodio 143,97 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 175 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Panini dolci con gocce di cioccolato

Ingredienti per il LIEVITINO

  • 60 glievito madre (solido rinfrescato da almeno 1 ora)
  • 70 gfarina 0
  • 55 gacqua (a temperatura ambiente)

Ingredienti per l’IMPASTO

  • 160 glatte (tiepido: massimo 25°)
  • 400 gfarina Manitoba
  • 160 gzucchero
  • 80 gburro (a pomata)
  • 2uova (sbattute leggermente)
  • 1 pizzicosale fino
  • 100 ggocce di cioccolato fondente

Ingredienti per cuocere

  • q.b.burro (per ungere la teglia)
  • q.b.latte (per ungere i panini dolci poco prima di sfornare)

Strumenti

  • Bilancia pesa alimenti
  • Planetaria o impastatrice
  • Teglia da forno (24 x 32 cm)
  • Carta forno o burro (per ricoprire la teglia)
  • Pennello per alimenti

Panini dolci con gocce di cioccolato

Tempi indicativi, per la lenta lievitazione della pasta madre
  1. TEMPI di PREPARAZIONE

    SERA prima:

    ore 20.00 – togliere la pasta madre dal frigorifero almeno un’ora prima.

    ore 21.00 – rinfrescare il lievito naturale e tenerne 60 g da parte per preparare il lievitino.

    ore 22.00 – preparare il lievitino (1): mescolare la pasta madre (60 g) con la farina 0 (70 g) e l’acqua a temperatura ambiente (55 g), coprire e lasciarlo a temperatura ambiente per tutta la notte.

    GIORNO successivo:

    ore 7.00 – preparare l’impasto: aggiungere al lievitino (2) preparato la sera prima, (3) 160 g di latte a temperatura ambiente, (4) 400 g di farina, 160 g di zucchero. Quindi aggiungere 80 g di burro morbido a pomata e per finire 2 uova leggermente sbattute. Impastare per almeno 10 minuti. Alla fine aggiungere un pizzico di sale e 100 g di gocce di cioccolato.

  2. Coprire l’impasto e lasciarlo lievitare fino al raddoppio o più (5).

    ore 14.00 – formare le pagnotte: (6) versare l’impasto lievitato sul piano di lavoro infarinato. Dividerlo in 6 parti e formare dei panini tondi.

    In una teglia da forno imburrata (o rivestita con della carta da forno bagnata e poi strizzata), (7) porre tutti i sei panini distanti tra loro.

    Ultima lievitazione: porre la teglia con le pagnotte dolci in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria, lasciarle lievitare fino ad almeno il raddoppio (8).

    ore 17.00 – accendere il forno statico a 180°.

    COTTURA in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti.

    Negli ultimi minuti di cottura (9), ungere i panini dolci con un velo di latte con l’aiuto di un pennello da cucina.

altre RICETTE dolci con lievito madre

Pizza nutella e fragole

Veneziana – focaccia veneta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.