Crea sito

Biscotti con frutta secca ZELTENINI

Biscotti con frutta secca - zeltenini ORTAGGI che passione by Sara

Questi biscotti con frutta secca li chiamo ZELTENINI (biscotti Zelten). Sono morbidi e preparati con lo stesso impasto della ricetta della nonna del classico Zelten trentino, che a Natale si usa preparare nella mia famiglia. QUI la ricetta della versione a TORTA.

STAGIONALITA’  frollini rustici per la stagione natalizia, ma buonissimi tutto l’anno

Biscotti con frutta secca per Natale - zeltenini ORTAGGI che passione
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 80 biscotti su 2 (o 3) teglie da forno
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti ZELTENINI – Biscotti con frutta secca

(i tempi di preparazione e riposo sono lunghi, ma l’esecuzione è semplice e di sicura riuscita)

Ingredienti per il RIPIENO

  • 100 gUva sultanina
  • 150 gnoci sgusciate* (e/o mandorle)
  • 125 gFichi secchi
  • 25 gPinoli
  • 100 gfrutta candita** (o albicocche secche)
  • 20 gRum (o cognac, grappa…)

Ingredienti per l’impasto

  • 50 gburro (morbido)
  • 75 gZucchero
  • 2uova medie
  • 150 gFarina bianca (o tipo 1 o semintegrale)
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci (8 g)
  • 1 pizzicoSale
  • 40 gLatte (o quanto basta)

Ingredienti per la decorazione (facoltativa)

  • mandorle (sgusciate o pelate)
  • Nocciole
  • Noci
  • Pinoli
  • Ciliegie candite

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Forchetta
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Cucchiaio
  • Leccarda o placca da forno
  • Carta forno

Preparazione

ZELTENINI – Biscotti con frutta secca

  1. Biscotti con frutta secca - la sera prima ORTAGGI che passione by Sara Grissino

    La sera prima

    Ammollare l’uvetta (g 100) in poca acqua tiepida per circa 30 minuti, scolare.

    Tritare a mano e grossolanamente le noci già sgusciate (g 150).

    Togliere il picciolo duro ai fichi secchi (g 125), tagliarli a strisce sottili e poi a pezzetti.

    Porre tutta la frutta secca pronta in una ciotola capiente: noci a pezzi, fichi secchi sminuzzati, i pinoli interi (g 25), l’uvetta ammollata, i pezzetti di arancia e cedro candito (g 100). Aggiungere poco rum (g 20) e mescolare bene con una forchetta.

    Coprire e mettere in frigorifero per tutta la notte (almeno 8 ore).

  1. Biscotti con frutta secca - Il giorno dopo ORTAGGI che passione by Sara

    Il giorno dopo

    Togliere il burro (g 50) dal frigo per farlo ammorbidire.

    In una ciotola, con le fruste elettriche montare il burro morbido e a pezzetti con lo zucchero (g 75). Aggiungere le due uova (una alla volta), la farina (g 150), il lievito (g 8), il pizzico di sale e il latte (g 40 o quanto basta). Amalgamare bene tutti gli ingredienti, alternando la farina al latte.

    Aggiungere l’impasto (sarà denso) alla frutta secca. Mescolare bene con una spatola leccapentola (o un mestolo).

  2. Cottura biscotti zelten ORTAGGI che passione by Sara Grissino

    Rivestire due placche da forno con la carta forno.

    Prelevare meno di mezzo cucchiaio alla volta di impasto per formare dei biscottini da porre sopra alla teglia. Decorarli con della frutta secca (facoltativo).

    Cuocere (una teglia alla volta) in forno statico già caldo a 180° per circa 15 minuti o fino a cottura, nel ripiano centrale.

VARIANTI e ALTERNATIVE

* in sostituzione delle noci si possono usare in parte, o totalmente: mandorle, nocciole…

**si può utilizzare la frutta candita preferita (arancia, cedro, canditi misti, ciliege candite…) o della frutta disidrata (albicocche secche, zenzero…).

per una versione SENZA BURRO

Utilizzare 40 g di olio semi o di riso.

CONSERVAZIONE biscotti con frutta secca

Si conservano per mesi in una scatola di latta.

versione MUFFIN

Con lo stesso impasto si possono preparare 12 Muffin come nelle foto sotto.

Cuocere in forno statico già caldo a 180° per circa 30 minuti.Biscotti Zelten, procedimento - Ortaggi che passione by SaraBiscotti zelten - Ortaggi che passione by Sara

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.