Crea sito

Arista alle mele

Arista alle mele ORTAGGI che passione by Sara Grissino

L’arista alle mele è un secondo piatto di carne che ti stupirà. Un ottimo arrosto al gusto di strudel, perfetto per mille occasioni.

Ricetta di Facilissimo in cucina “Cucinare con la frutta” con modifiche personali.

STAGIONALITA’ delle mele: si raccolgono da luglio a novembre e si conservano in un ambiente fresco e asciutto dentro a dei contenitori di plastica chiusi o in celle frigorifere.

Arista alle mele ORTAGGI che passione
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Arista alle mele

  • 700 gArista di maiale (detta anche Lonza – Lombo)
  • 20 gOlio di semi di arachide (o olio di riso)
  • 100 gcipolla bianca (o due scalogni)
  • 1Cannella in stecche
  • 15 gBurro
  • q.b.Sale grosso
  • 2piccole mele (g 300)
  • 100 mlVino bianco secco (mezzo bicchiere abbondante)

Strumenti

  • Pentola con coperchio
  • Mestolo
  • Frullatore a immersione o un mixer tritatutto
  • Tagliere
  • Coltello ben affilato

Preparazione

Come si fa l’arista alle mele?

  1. arrosto arista alle mele ORTAGGI che passione by Sara Grissino

    Legare l’arrosto così manterrà la forma in cottura (si può far fare al macellaio al momento dell’acquisto).

    In un tegame di misura, versare un filo d’olio. Rosolare bene la lonza su tutti i lati.

    Poi aggiungere la cipolla tagliata sottile e la stecca di cannella. Condire sopra con il sale e il burro a pezzetti. Fare insaporire per alcuni minuti.

    Quindi bagnare con del vino bianco (facoltativo). Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma, coprire e proseguire la cottura.

    Girare spesso con un mestolo (non infilzare la carne per evitare di fargli perdere il suo liquido interno) e aggiungere acqua calda se necessario (non dovrebbe servire).

  2. Nel frattempo: sbucciare e tagliare a fettine o tocchetti le mele. Quando sono pronte unirle alla carne. Continuare la cottura dell’arista nella casseruola coperchiata (serviranno 45 – 60 minuti di cottura totale dall’inizio).

    Una volta cotto l’arrosto, togliere dal sugo e lasciarlo raffreddare (per poterlo tagliare sottile deve essere freddo, quindi sempre meglio prepararlo qualche ora prima o il giorno precedente).

    Porre le mele e cipolle cotte (senza la stecca di cannella) dentro il mixer e tritare a purea.

  3. Come servire la lonza con mele?

    Slegare la carne fredda e tagliarla a fette sottili. Porle a scaldare nel suo sughetto di cottura.

    Servire l’arrosto affettato su un piatto da portata con sopra della salsa di mele.

ALTERNATIVE e VARIANTI

Per rendere più cremoso il sugo alle mele: una volta ridotte le mele a poltiglia aggiungere una noce di burro infarinata e riscaldare.

L’arista alle mele si può preparare con qualsiasi altro pezzo di carne per arrosto. I tempi di cottura cambieranno ma il sapore sarà ugualmente meraviglioso. Perfette anche le fettine di lonza già tagliate o lo spezzatino.

VINO consigliato per accompagnare l’arista alle mele

Trentino Lagrein (rosso)

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara