Insalata di lenticchie ESTIVA e VEGAN

insalata di lenticchie

L’insalata di lenticchie estiva è un piatto freddo vegano completo, nella stagione calda la preparo spesso. E’ veloce, fresca e sostanziosa. Interessante anche la versione siciliana con le lenticchie di ustica (presidio slow food) e pesce spada o tonno. Per un’alternativa alla ligure, utilizzare i pomodorini confit e le olive taggiasche. Buona anche la ricetta marocchina con le spezie.

STAGIONE

#lenticchie secche – tutto l’anno

#carote – tutto l’anno

#pomodori – da maggio ad ottobre

#cipolle fresche – da marzo a dicembre

Le mie ricette con le lenticchie

insalata di lenticchie con pomodori e carote
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaSalutare
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Insalata di lenticchie

200 g lenticchie secche (oppure 500 g di lenticchie in scatola già cotte)
Mezza cipolla rossa (o bianca oppure un cipollotto)
2 carote
200 g pomodorini (ciliegino o datterini)
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva (o di semi di arachidi)
q.b. sale

Si possono aggiungere:

– verdure crude: cetrioli, peperoni, rucola, sedano, zucchine marinate

– verdure cotte: fagiolini, ciliegini confit, patate e/o carote lesse, zucchine

– capperi, mais dolce, olive, pomodori secchi

– erbe aromatiche: aneto, basilico, cerfoglio, coriandolo, dragoncello, erba cipollina, finocchietto, maggiorana, menta, origano, prezzemolo, santoreggia, sedano, timo

– frutta essiccata (ammollata e reidratata): albicocche, datteri, fichi, more di gelso, prugne, uvetta

– granella di frutta secca: mandorle, nocciole, noci, pinoli, pistacchi

– semi oleosi di: anice, cumino, finocchio, girasole, papavero, senape, sesamo, zucca

– dei crostini di pane aromatizzati

235,84 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 235,84 (Kcal)
  • Carboidrati 33,32 (g) di cui Zuccheri 7,42 (g)
  • Proteine 12,32 (g)
  • Grassi 5,46 (g) di cui saturi 0,77 (g)di cui insaturi 0,39 (g)
  • Fibre 8,52 (g)
  • Sodio 902,24 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 225 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Insalata di lenticchie

Prima di tutto lavare sotto l’acqua corrente le lenticchie, pur non essendo necessario, meglio ammollarle in acqua fredda per almeno mezzora per rendere la loro cottura più veloce.

Cuocere le lenticchie in abbondante acqua (un litro, cinque volte tanto il loro peso) salata. In pentola a pressione sono pronte in 10 minuti dal fischio, in una padella in acciaio sono cotte in 30 minuti.

Nel frattempo, lavare e preparare le verdure.
Tagliare la cipolla a fettine sottili, per renderla più digeribile consiglio di marinarla con dell’aceto bianco (di vino o di aceto).
Tagliare a pezzi regolari i pomodori.
Grattugiare alla julienne le carote.

Una volta pronti, scolare i legumi e risciacquarli sotto l’acqua fredda, quindi condire le lenticchie con l’olio e tutte le verdure. Mescolare e decorare con delle foglie di basilico e/o menta.

CONSERVAZIONE

Le lenticchie in insalata si conservano in frigorifero, coperte o in un contenitore a chiusura ermetica, per massimo 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.