Garganelli alla gricia con asparagi

I garganelli alla gricia con asparagi sono un primo piatto primaverile, facile e veloce da preparare, la pasta all’uovo rende la ricetta più sostanziosa e saporita, se preferite però potete utilizzare della semplice pasta di semola di grano duro, approfittate a realizzare la ricetta ora che gli asparagi sono di stagione, andranno bene sia questi utilizzati da me che quelli selvatici, Potete inoltre sostituire il guanciale con speck, pancetta o prosciutto cotto, io ho preferito il guanciale perché mi piaceva l’idea di riprodurre una gricia alternativa.

garganelli alla gricia con asparagi

garganelli alla gricia con asparagi

Vediamo insieme come preparare la ricetta

ingredienti:

  • grammi 210 di garganelli
  • un mazzetto di asparagi verdi
  • grammi 80 di guanciale affumicato
  • grammi 80 di pecorino romano
  • abbondante pepe
  • sale q.b.

procedimento:

Pulite gli asparagi, sciacquateli sotto l’acqua ed eliminate la punta più dura, legateli e lessateli per qualche minuto.Tagliate il guanciale a dadini o fiammifero.

Fate riscaldare una padella, aggiungete il guanciale e fatelo cuocere fino a quando la parte grassa sarà diventata trasparente.

Tagliate a pezzetti gli asparagi e aggiungeteli al guanciale, lasciate insaporire per 2 o 3 minuti e lasciate da parte.

Lessate i garganelli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.

Scolate la pasta e versatela in una zuppiera, unite il guanciale con gli asparagi, il pecorino e abbondante pepe, mescolate bene e servite.

Ringrazio il pastificio “Luciana Mosconi” per il gradito omaggio

Ti è piaciuta questa ricetta? Condividila sui social e se non vuoi perderti le altre segui OGGI SI CUCINA anche sulla pagina facebook.

Precedente Rotolo di frittata di zucchine farcito Successivo Plumcake fragole e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.