Crea sito

Torta salata al formaggio

Torta salata al formaggio

Torta salata al formaggio, ho sempre qualche incertezza a denominare torte le preparazioni salate che assomigliano a torte dolci. Le vedo meglio come rustici o pani però mi adatterò e le chiamerò torte salate, la vostra ricerca sarà sicuramente facilitata. Questa torta salata al formaggio è molto semplice sia nel sapore che nella preparazione. E’ una torta a lievitazione istantanea e lieviterà durante la cottura.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Difficoltà: bassa

Porzioni: 8

Ingredienti:

  • 200 g farina
  • 150 g di asiago stagionato grattugiato
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 3 uova intere
  • ½ bicchiere latte
  • 1 bustina lievito per torte salate
  • 1 pizzico di zucchero

Procedimento:

  • In una ciotola capiente mettete le uova e il formaggio grattugiato in modo grossolano.
  • Con lo sbattitore elettrico montate le uova con il formaggio fino a renderle spumose.
  • Unite la farina, il lievito e lo zucchero.
  • Lavorate gli ingredienti sempre con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo.
  • Ungete uno stampo stretto e alto (tipo quello per panettone) con olio oppure rivesti telo con carta da forno.
  • Trasferite il composto nello stampo e infornate a 180 gradi per 45 minuti circa.

Torta salata al formaggio

39 Risposte a “Torta salata al formaggio”

  1. Nonna papera… deliziosa ed è anche altissima!! Mai venuta una torta così.. nè salata nè dolce! Sei fantastica! Un bacione e una dolce giornata!

  2. Devo dire che ti è venuta proprio bene, sembra così morbidosa… :)Non ho mai preparato torte di questo genere, anche se mi piacerebbe…La domanda che mi faccio, e che ti giro, è: ma le torte salate al formaggio sanno veramente di formaggio o se ne avverte solo una vaga presenza??? 🙂

    1. Si si kety…questa sa proprio di formaggio…chiaro che se usi un formaggio delicato, il sapore sarà lieve e delicato, ma se tu usi un formaggio stagionato o un pecorino, magari piccante, il sapore sarà più deciso…in ogni caso si distingue bene.;)

  3. Quando ero piccina, inviavano a mia mamma dei cesti natalizi dall’Umbria e tra le bontà che trovavamo al loro interno c’era sempre questa torta salata al formaggio, che non sono mai riuscita a riprodurre.. La tua dagli ingredienti potrebbe essere molto simile se non uguale.. Che sia la volta buona che ho trovato la mia amata torta salata al formaggio di quand’ero bambina?! *.*Ti farò sapere appena la proverò!!! :DMa comunque sia, sembra proprio buona.. Da provare a prescindere dai ricordi :DUn bacione!!!!

    1. Sai Alice che non conosco la pizza di pasqua…però già il nome mi ispira molto…questa la puoi abbinare a ciò che vuoi è molto versatile…anche per un antipasto o aperitivo…a pezzetti infilati in uno spiedino, alternati con affettati olive e verdurine…;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.