Crea sito

Crespelle al forno

Crespelle

Le crespelle al forno sono un buon primo piatto realizzato con una ricetta di famiglia. Zia Luciana mi ha gentilmente e pazientemente insegnato a fare le crespelle e tante altre cose (parecchi anni fa).

Le crespelle non sono difficili da preparare, serve solamente un po’ di tempo e di pazienza da dedicare alla cucina. Io di solito impiego 2 giorni per farne in abbondanza da conservare nel congelatore.

Il primo giorno preparo le crepes e il ripieno, il secondo giorno le arrotolo e le lascio raffreddare ben bene, le taglio e le compongo nelle ciotoline monoporzione o teglie grandi come preferite voi.

Cuocio solo quelle che mi servono e le altre le congelo crude così al bisogno basterà scongelarle e gratinarle nel forno.

Sulla superficie ho messo besciamella ma la panna sarebbe l’ideale in questa ricetta.

Tempo di preparazione: 2 giorni

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: medio/alta

Teglia: 12 cocottine  (di coccio o ceramica da forno) monoporzione o una teglia da 12 porzioni, o 2 teglie da 6 porzioni (anche usa e getta)

Ingredienti per le crepes:

  • 8 uova
  • 8 cucchiai di farina
  • 1 litro di latte
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 litro di besciamella
  • 150 g di mortadella
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 3 mozzarelle tritate

Per la besciamella del ripieno:

  • 1 litro di latte
  • 5 cucchiai di farina
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Per la copertura:

  • 500 g di besciamella (o panna in alternativa)
  • Parmigiano grattugiato

Procedimento:

  • Per prima cosa preparate le crepes.
  • In una grande ciotola mettete le uova, il latte, la farina, la noce moscata e il sale.
  • Con le fruste elettriche frullate bene, non devono esserci grumi.
  • Prendete una padella antiaderente medio/grande e ungetela con un filo di olio.
  • Con un pezzetto di carta da cucina distribuite l’olio su tutta la superficie della padella.
  • La padella va unta solo la prima volta.
  • Ponete la padella sul fuoco e fate riscaldare.
  • Ora con un mestolo, raccogliete il composto di uova e versatelo nella padella, facendola correre fino a coprire tutta la superficie.
  • La quantità di composto da utilizzare dipenderà dalla dimensione della padella, in genere ne basta un mestolo pieno o poco più.
  • Ricordate, se le farete troppo spesse diventeranno frittate e non crepes.
  • Quando i bordi della crepe cominceranno a staccarsi dalla padella, delicatamente giratela e cuocetele dall’altro lato.
  • Devono rimanere comunque morbide.
  • Cuocetele tutte e impilatele una sull’altra  (non si attaccheranno).
  • Ora preparate la besciamella.
  • Mettete il latte in un tegame ed aggiungete la farina, il sale e la noce moscata grattugiata.
  • Mescolate bene con una frusta.
  • Mettete il tegame sul fuoco e portate ad ebollizione sempre mescolando.
  • Sarà pronta quando sarà bella densa.
  • Lasciate raffreddare la besciamella.
  • Tagliate a pezzi la mortadella e il prosciutto cotto.
  • Metteteli nel mixer e tritate finemente.
  • Togliete i salumi dal mixer e procedete allo stesso modo con le mozzarelle.
  • Aggiungete il trito di salumi e di mozzarella nel tegame con la besciamella ormai fredda.
  • Mescolate bene.
  • Ora farcite le crepes.
  • Prendete una crepe per volta e spalmate sulla superficie il composto per la farcitura, che sarà sodo e corposo.
  • Arrotolate la crepe farcita abbastanza stretta senza far fuoriuscire il ripieno.
  • Appoggiate il rotolo appena fatto su di un vassoio che lo contenga in tutta la sua lunghezza e che entri nel vostro frigorifero.
  • Procedete fino a terminare gli ingredienti.
  • Posizionate tutti i rotoli ben allineati e vicini sul vassoio.
  • Copriteli con pellicola trasparente.
  • Mette in frigorifero per una notte.
  • Il giorno dopo, riprendete il lavoro.
  • Preparate altra besciamella come la precedente, ma con 500 g di latte e 2 cucchiai di farina abbondante.
  • Da ogni rotolo ricavate delle porzioni di pasta (assomiglieranno a girelle farcite) dello spessore di 3 cm circa.
  • Regolatevi con l’altezza del bordo delle ciotole che userete, le porzioni di pasta non devono uscire dal bordo.
  • Sul fondo di ogni ciotola o teglia distribuite un lieve strato di besciamella.
  • Sopra alla besciamella appoggiate le girelle di crepes ben strette una vicina all’altra e con il taglio rivolto all’insù.
  • Sopra aggiungete ancora un po’ di besciamella e cospargete di parmigiano grattugiato.
  • Cuocete in forno a 160/170 gradi per 20 minuti circa.
  • Le crespelle vanno servite dentro alle loro cocotte appena tolte dal forno.

Crespelle

5 Risposte a “Crespelle al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.