Crea sito

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Qualche giorno fa, da un’azienda con cui collaboro (Scoiattolo Rosso) ho ricevuto alcuni prodotti da provare e recensire. Sono prodotti alla nocciola “Tonda e Gentile Piemonte IGP”. Tra questi c’era la Pasta di nocciole; è un preparato 100% nocciola di ottima qualità e resa, che ho utilizzato per preparare questa squisita torta.

La Torta alla crema di nocciole e amaretti è di una bontà strepitosa, vi consiglio di provarla!

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Ingredienti per uno stampo da cm 22 Ø:

  • 1 confezione di pavesini
  • 250 g di mascarpone
  • 250 ml di panna fresca
  • 100 g di zucchero a velo
  • aroma vaniglia
  • 4 cucchiai di Pasta di nocciole (Scoiattolo Rosso)
  • 1 confezione di amaretti (circa 200 g)

Per la bagna:

  • 300 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 – 3 cucchiai di liquore all’amaretto

Procedimento per preparare la torta alla crema di nocciole:

Cominciamo innanzitutto a foderare con la carta da forno uno stampo con cerchio apribile: Imburrare lo stampo e ritagliare la carta da forno a misura del fondo e del bordo, quindi fissarla su tutta la superficie interna.

rivestire una tortiera ©RossoFragola

Adesso montare la panna con metà dello zucchero a velo. In un’altra ciotola lavorare il mascarpone con il rimanente zucchero a velo, 2 cucchiai di pasta di nocciole e l’aroma vaniglia. Unire ora la panna incorporandola delicatamente con una spatola per evitare di smontarla. (Lasciarne un pò da parte per l’ultimo strato).

A questo punto preparare la bagna e intingere i pavesini. Man mano disporli sul fondo della tortiera in modo da creare un primo strato. Ricoprire i pavesini con la crema di mascarpone alle nocciole, aggiungere un paio di cucchiaiate di pasta pura di nocciole distribuendola su tutta la superficie.

Continuare con uno strato di amaretti imbevuti nella bagna, poi di nuovo la crema al mascarpone e i pavesini. Completare l’ultimo strato con la sola panna montata.

Rifinire la Torta alla crema di nocciole con granella di amaretti sulla superficie e con i pavesini lungo tutto il bordo.

Per la granella di amaretti: Si prepara mettendo gli amaretti nel mixer e frullarli, oppure mettendoli in un sacchetto e poi pestarli con un batticarne.

Una volta pronta, tenere in frigo la Torta alla crema di nocciole per almeno mezza giornata prima di servirla.

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Torta alla crema di nocciole e amaretti

Ti potrebbero interessare anche:

Crema diplomatica soffice e leggera
Tortino alla cannella
Torta Morosita alla nutella
Crema alla liquirizia
Tiramisù alla nutella
Torta sablè alla nutella

Se ti va, puoi seguirmi anche sulla mia Fan Page: Clicca QUI

Senza titolo-1

Grazie x la visita! Torna a trovarmi!!! :)

Rosso Fragola Blog

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.