Crea sito

Polpettone con lo speck ricetta saporita

Il polpettone con lo speck è un secondo piatto ricchissimo di sapore, perfetto per i pranzi domenicali o se avete degli ospiti e volete stupirli con una ricetta semplice ma gustosissima. Esistono innumerevoli varianti di polpettone, le ricette del polpettone al forno sono davvero tante, oggi vi propongo questa mia versione semplice e saporita! Ora seguitemi in cucina e prepariamo insieme il polpettone con lo speck…

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

polpettone con lo speck
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il polpettone con lo speck per 8 persone

  • 400 gcarne macinata (mista)
  • 1uovo
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 20 gpecorino romano (grattugiato)
  • 2 fettepancarrè (immerso le latte)
  • q.b.sale

Per il ripieno

  • 100 gprosciutto cotto
  • 100 gscamorza affumicata (a fette)

Per la copertura

  • 80 gspeck

Preparazione del polpettone con lo speck

  1. Iniziamo a preparare il nostro polpettone al forno mettendo il macinato in una coppa capiente, poi aggiungiamo l’uovo, i formaggi grattugiati ed una fetta di pancarrè bagnata nel latte e strizzata (l’altra la teniamo da parte se dovesse servire).

  2. Impastiamo energicamente con l’aiuto delle mani fino ad amalgamare bene gli ingredienti, se l’impasto dovesse presentarsi troppo asciutto aggiungete un altro uovo, se viceversa fosse troppo morbido vi consiglio di aggiungere l’altra fetta di pane bagnata nel latte e strizzata.

  3. Assaggiate il composto e regolatevi, in base ai vostri gusti, se necessita di un po’ di sale, nel mio caso non l’ho aggiunto perché anche lo speck che andremo a mettere all’esterno rilascerà molto sapore.

  4. Dovremo ottenere un composto morbido e facilmente modellabile, ma non appiccicoso, una volta raggiunto questo risultato prendiamo un foglio di carta forno bagnato e strizzato, lo disponiamo sul piano di lavoro e poi posiamo l’impasto di carne.

  5. Con l’aiuto delle mani leggermente bagnate schiacciamo la carne fino ad ottenere un rettangolo spesso non più di un centimetro, sistemiamo bene i bordi e possiamo passare alla farcitura.

  6. Ricopriamo il nostro polpettone con le fette di prosciutto cotto, sopra le fette di scamorza ma ricordiamo sempre bene di lasciare un paio di cm di bordo libero dalla farcitura, in questo modo riusciremo a chiuderlo senza fatica.

  7. Ora con l’aiuto della carta forno, arrotoliamo il nostro polpettone fino a chiuderlo del tutto, poi con le mani leggermente bagnate sigilliamo bene i bordi.

  8. Una volta formato il polpettone, prendiamo le fette di speck ed stendiamole intorno al polpettone avendo cura di non lasciare spazi scoperti.

  9. Richiudiamo il polpettone nella carta forno, chiudiamo le estremità come fosse una caramella e possiamo anche lasciarlo riposare in frigo fino a 12 ore.

  10. Se invece vogliamo procedere direttamente con la cottura, mettiamo il polpettone avvolto nella carta forno in una pirofila ed inforniamo a 190° in forno statico per circa 20/25 minuti.

  11. Trascorso questo tempo, il nostro polpettone si sarà cotto bene, ora lo scartiamo e lasciamo proseguire la cottura per circa 10 minuti, giusto per far dorare bene la superficie.

  12. polpettone con lo speck

    Una volta sfornato, lasciamo riposare il nostro polpettone per una ventina di minuti almeno, poi potremo affettarlo e servirlo in tavola!

  13. Se vi piace il polpettone, sicuramente troverete interessanti anche queste ricette:

    Polpettone al forno con patate

    Polpettone con pomodori secchi e bufala

    Polpettone saporito ricetta della tradizione

Un consiglio in più:

* Se volete arricchire ulteriormente la farcitura, potete aggiungere dei funghi secchi precedentemente ammollati in acqua tiepida, poi saltati in padella con un po’ di olio e cipolla grattugiata;

* Il polpettone con lo speck si conserva bene in frigo, ricoperto con alluminio, per massimo un paio di giorni, oppure potete congelarlo in singole fette da utilizzare in base alle vostre esigenze.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.