Crea sito

Melanzane fritte ricetta saporita

Per preparare le melanzane fritte esistono un’infinità varietà di ricette e di suggerimenti, oggi voglio proporvi la mia versione, preparata qualche giorno fa e che ha riscosso un enorme successo in tutta la famiglia!
In questa ricetta, come nella maggior parte delle mie ricette a base di melanzane, non procedo mai con la salatura prima di cuocerle, in realtà le melanzane che troviamo oggi in commercio sono sempre molto dolci, quindi è inutile il passaggio della salatura che serve ad eliminare l’amaro in eccesso che spesso le melanzane hanno.
Ma ora non mi dilungo oltre e vi invito a seguirmi in cucina per preparare insieme le melanzane fritte !

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

melanzane fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 2melanzane
  • q.b.olio di semi di girasole (per friggere)
  • 150 gpangrattato
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1 spicchioaglio
  • 4 fogliebasilico
  • q.b.sale

Preparazione delle melanzane fritte

  1. Laviamo le melanzane, le asciughiamo bene e le priviamo dell’estremità superiore, poi con un coltello ben affilato, le tagliamo in fette spesse circa mezzo centimetro.

  2. In un piatto ampio mettiamo il pangrattato, il formaggio grattugiato, l’aglio, il basilico tritato, il sale ed il pepe e mescoliamo bene per ottenere una panure omogenea.

  3. Ungiamo appena ogni fetta di melanzana, poi la giriamo nella panatura appena fatta e procediamo così con ogni fetta fino a terminarle.

  4. melanzane fritte

    Mettiamo a scaldare l’olio in una padella capiente, appena sarà giunto a temperatura (vi ricordo di fare sempre la prova stecchino) tuffiamo le melanzane e le friggiamo velocemente ed in maniera uniforme da entrambi i lati.

  5. Serviamo subito le nostre melanzane fritte o, in alternativa, possiamo lasciarle riposare un po’ e servirle a temperatura ambiente.

Un consiglio in più:

* In alternativa al basilico, potete utilizzare anche la menta;

* Le melanzane fritte si conservano in frigo ben coperte per al massimo un giorno.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.