Crea sito

Kinder Brioss fatte in casa ricetta facile

Tra le merendine commerciali, le kinder brioss sono tra le mie preferite e qualche giorno fa ho provato a farle in casa, sorprendendo marito e figlia 🙂
Devo ammettere che in casa mia non mancano mai, le amiamo un po’ tutti ma per una volta ho voluto provare a realizzarle in casa per ottenere un prodotto sicuramente più fresco e genuino. Devo dire che il risultato mi ha sorpreso moltissimo: sono sofficissime e la farcitura è identica all’originale, insomma queste merendine sono state un vero successo!
Ora seguitemi in cucina e prepariamole insieme!


Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

kinder brioss
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 10 Kinder Brioss

Per l’impasto

  • 230 gFarina Manitoba
  • 160 gFarina 00
  • 30 gAmido di mais (maizena)
  • 70 gZucchero
  • 3Tuorli
  • 40 gBurro (morbido)
  • 2 cucchiainiOlio di semi
  • 160 mlLatte
  • 8 gLievito di birra fresco (o 2 gr di lievito di birra secco)
  • 60 mlPanna fresca liquida

Per la farcitura

  • 200 mlLatte parzialmente scremato
  • 2 cucchiaiFarina
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 150 mlPanna fresca liquida (zuccherata)
  • q.b.Cioccolato fondente (per decorare)

Preparazione

  1. Per prima cosa prepariamo l’impasto. Nella ciotola della planetaria inseriamo le farine, lo zucchero con i tuorli, l’amido, l’olio ed il latte nel quale avremo precedentemente sciolto il lievito di birra. Dopo aver impastato per bene aggiungiamo la panna ed infine il burro , impastando fino ad ottenere una palla soda , liscia e lucida.

  2. kinder brioss

    Mettiamo da parte l’impasto in una ciotola unta di burro, coperta con pellicola e conservata in un luogo asciutto e lasciamola riposare per circa 4 ore. Dopo il riposo riprendiamo l’impasto, lo stendiamo e posiamo in una teglia foderata con carta forno (dimensioni della teglia circa 28×22). L’impasto steso dovrà essere alto all’incirca un cenrimetro, una volta steso rimettiamolo nel forno spento e lo lasciamo riposare ancora 2-3 ore.

  3. Nel frattempo prepariamo la cremina mescolando il latte con lo zucchero e la farina, mettiamo sul fuoco ed mescoliamo finché non si sarà addensato come fosse una crema. Lasciamo raffreddare, girando di tanto in tanto (se non potete stargli dietro copritelo con della pellicola alimentare, così non si creerà quell’antipatica patina in superficie) e quando si è completamente raffreddato aggiungiamo la panna montata e mescoliamo per bene.

  4. kinder brioss

    Trascorse le 2-3 ore di riposo della pasta, inforniamo a 170° , forno statico, per circa 35 minuti, o comunque fino a coloritura dell’impasto. Una volta sfornato lasciamo raffreddare l’impasto, e lo dividiamo in rettangoli delle dimensioni delle famose kinder brioss e ciascuna merendina la tagliamo in 3, farcendo i due strati con la cremina.

  5. Sciogliamo a bagnomaria il cioccolato e con l’aiuto di una piccola siringa per dolci creiamo le famose strisce delle kinder brioss che poi “strisciamo” con la punta di uno stecchino, proprio per farle somigliare alle originali.

  6. Se vuoi provare a realizzare in casa altre merendine famose, clicca qui:

    I tegolini

    Le Camille

    Girelle alla Nutella

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.