Crea sito

Camille simil Mulino Bianco ricetta facile

CAMILLE SIMIL MULINO BIANCO
Chi di voi non ricorda le mitiche Camille ? Sono delle tortine sofficissime, a base di carote e mandorle, dalla forma a semisfera. Mi ricordano tanto i tempi del liceo, le avevo sempre nello zaino per la merenda delle 11 😀 così l’altro giorno, in vena di ricordi, ho provato a realizzarle in casa .
Il risultato è stato decisamente sorprendente: delle tortine sofficissime, dolci al punto giusto e con quel retrogusto di  mandorla e carota che mi piace tanto. Se volete preparare delle merendine che siano sane e genuine per i vostri bambini (e non solo) vi invito a provare questa ricetta!

Se vuoi ricevere gratuitamente le notifiche delle ricette e tutte le novità, clicca QUI
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

camille
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 8 camille

  • 60 gMandorle pelate
  • 100 gCarote
  • 2Uova
  • 40 mlOlio di semi
  • 50 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 150 gFarina 00
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Arancia (il succo)
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione delle Camille

  1. Per preparare le camille simil Mulino Bianco ho utilizzato un  mixer, questa è una ricetta davvero velocissima, le preparerete in pochi istanti e sporcherete un solo attrezzo 😀

  2. Nel boccale del mixer ho prima messo le mandorle e le ho tritate finemente, poi ho aggiunto le carote ed ho tritato anche loro, a seguire le due uova, poi l’olio, il latte ed infine zucchero farina e lievito setacciati. Alla fine ho aggiunto il succo di un’arancia che è servito a dargli un’ulteriore nota profumata (ed a consumare un’arancia che avevo in frigo 😀 )

  3. Frullate bene, otterrete un composto abbastanza morbido, versatelo negli stampini di silicone o se non avete le formine adatte potete realizzare un’unica torta in uno stampo unto con olio ed infarinato.

  4. camille

    Infornate a 180° per circa 20 minuti le tortine, ovviamente se avete fatto un’unica torta dovrete cuocere un po’ di più , ma comunque fate sempre la prova stecchino prima di sfornarla.

    Appena le vostre camille saranno raffreddate spolverizzatele con zucchero a velo e… buona merenda 🙂

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.