Crea sito

Girelle al salmone ricetta sfiziosa

Le girelle al salmone sono un finger food buonissimo, perfette per feste e buffet o come aperitivo per un pasto importante, nel mio caso le ha preparate mio marito insieme alle nostre bimbe per il cenone della vigilia di Natale e devo dire che sono stati bravissimi! Ora seguitemi ai fornelli e prepariamo insieme le girelle al salmone…

Seguimi GRATUITAMENTE su GOOGLE NEWS cliccando qui
 
Ti aspetto nella mia pagina Facebook che trovi cliccando qui  e su Pinterest cliccando qui

girelle al salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni12 circa
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 12 girelle

  • 2 fettepane per tramezzini
  • 2 cucchiaimaionese
  • 80 gstracciatella
  • q.b.rucola
  • 50 gsalmone affumicato (in fette)

Strumenti per le girelle al salmone

  • 1 Mattarello
  • Pellicola per alimenti

Preparazione delle girelle al salmone

  1. Stendiamo due fogli di pellicola sovrapponendoli leggermente, e sopra posiamo le due fette di pane per tramezzini e le sovrapponiamo leggermente, poi con l’aiuto di un matterello le schiacciamo appena per sigillare bene l’unione delle due fette.

  2. Spalmiamo la maionese su tutta la superficie del pane, poi ricopriamo con le fette di salmone, aggiungiamo la stracciatella ed infine qualche fogliolina di rucola.

  3. Un consiglio: quando farcite le vostre girelle, fate sempre attenzione a non spingervi con il ripieno troppo sul bordo superiore che dovrà chiuderle, altrimenti rischierete che andandole ad arrotolare, il troppo ripieno fuoriesca.

  4. Ora arriva il momento della chiusura: con la punta delle dita arrotolate delicatamente il bordo inferiore del pane per tramezzini, una volta arrotolato aiutatevi con la pellicola per chiudere bene le vostre girelle, otterrete così un salsicciotto di pane.

  5. Chiudete il pane arrotolato con la pellicola che avete messo sotto e chiudete a mo’ di caramella stringendo bene, poi mettiamo il tutto a riposare in frigo per almeno un’ora.

  6. girelle al salmone

    Qualche istante prima di servire le nostre girelle al salmone, le togliamo dal frigo, eliminiamo la pellicola e con l’aiuto di un coltello a lama ben affilata tagliamo delle fette larghe circa 1 centimetro o poco più.

  7. Disponiamo le girelle con salmone su un vassoio da portata e via in tavola, sono pronte per essere gustate!

Un consiglio in più:

* Potete sbizzarrirvi con i ripieni che preferite, sono ottime anche con maionese, tonno e rucola frullati e ridotti in crema e spalmati sul pane;

* Potete prepararle anche con qualche ora di anticipo e lasciarle riposare in frigo, l’importante è affettarle solo poco prima di servirle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mollichedizucchero

45 anni, un marito , due figlie piccolissime ed una passione sfrenata: i fornelli !!! Il blog nasce per raccogliere e proporre in maniera semplice, tutti i miei esperimenti culinari... Sono bene accetti consigli, suggerimenti e critiche :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.