La crostata di M.Braito inaugura questa domenica:

oggi vi presento un dolce particolarissimo e di sicuro effetto, l’ho preparato tante volte ed ogni volta mi meraviglio di quanto sia buona…

Mi sono imbattuta in questo dolce qualche anno fa, l’ho provato e ci è piaciuto tantissimo e per un bel pò di tempo è stato il dolce della domenica, lo preparavo ogni settimana finchè non ne abbiamo potuto più 😀

Avevo dimenticato completamente la crostata di M.Braito, l’altra sera ero alla ricerca di una ricetta diversa dal solito , un dolce buono, veloce da preparare e che fosse però originale e…. la crostata di M.Braito con marmellata di fragole era assolutamente adatta!!!

Per la preparazione della crostata di M.Braito non servono ingredienti particolari nè molto tempo, l’unica accortezza da avere è quella di far ammorbidire il burro qualche ora prima, tenendolo fuori dal frigo.

 

crostata di m.braito

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 24 CM:

  • 200 gr farina 00
  • 170 gr zucchero
  • 170 burro morbido a pezzi
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio raso di lievito per dolci
  • la buccia grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • marmellata a piacere (io ho usato quella di fragole)

 

crostata di m.braito

Per prima cosa ricordate di tenere il burro fuori dal frigo, per la preparazione di questo dolce serve che sia morbido.

Se utilizzate la planetaria o il robot montate le fruste, altrimenti sarà più che sufficiente l’aiuto di un frullino elettrico, se invece lavorate a mano libera allora munitevi di una frusta ed olio di gomito 🙂

Mettete nel boccale del robot la farina, lo zucchero, la scorza del limone, il pizzico di sale ed il cucchiaio di lievito (avendo cura di metterlo distante dal sale), iniziate a miscelarle e poi aggiungete piano le uova, il tuorlo ed il burro morbido. Continuate a mescolare fino ad ottenere una crema molto densa ed appiccicaticcia, che riuscirete a raccogliere con una spatola e verserete in una teglia foderata di carta forno (io la bagno e la strizzo così la modello meglio). Ricoprite la teglia in maniera uniforme, poi con il dorso di un cucchiaio create delle fossette qua e là sulla torta ed in ogni fossetta mettete un bel pò di marmellata, fino a ricoprire quasi interamente la torta.

crostata di m.braito

Infornate a 180° in forno statico per circa 25 minuti o comunque fino a doratura della superficie e fate sempre la prova stecchino.

Dopo averla sfornata lasciatela raffreddare e prima di servirla spolverizzatela con abbondante zucchero a velo e…. buon appetito!

Vi ringrazio per aver letto questa ricetta e vi aspetto nella mia pagina facebook che trovate qui e se volete restare aggiornati sulle mie videoricette, potete iscrivervi gratuitamente al mio canale Youtube cliccando qui.

 

 

18 Commenti su Crostata di M.Braito

  1. Io l’ho mangiata da te e come sai,per quanto è buona sono stata tanto sfrontata da chiederti di portarne via un pezzo.

  2. E’semplice come ricetta, sara’ certamente ill dolce per domenica poi ti diro’ i commenti…. spero positivi:) 🙂 🙂 by by Mely

  3. Buonissima! La marmellata è scesa sul fondo per, cosa può essere stato? GRAZIE della ricetta e della risposta.

    • Ciao Sara, probabilmente l’impasto era un po’ più morbido del dovuto e la marmellata si è “accomodata” ma sono contenta che ti sia piaciuta comunque! Anche secondo me questa torta è eccezionale 🙂 Grazie per averla provata!

  4. Ho letto bene ” un cucchiaio di lievito per dolci” .Potrebbe essere un cucchiaino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.