Crea sito

Torta Russa Veronese

Torta Russa Veronese
Dal nome può sembrare una ricetta che viene dall’est ma invece la torta russa è un dolce veneto tipico della zona del veronese .
Si tratta di una torta rustica e profumata preparata con una base di pasta sfolgia ripiena di mandorle e amaretti .. un dolce quasi sconosciuto che ho scoperto per caso leggendo un libro di ricette venete ..
Ve la consiglio !!!

Torta Russa Veronese
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia (rotondo)
  • 100 gMandorle
  • 120 gAmaretti
  • 150 gFarina 00
  • 200 mlLatte
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 3Uova
  • 150 gBurro
  • 3 cucchiaiRum
  • 1Essenza di mandorla
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Tritare grossolanamente le mandorle e gli amaretti

    Stendere la pasta sfoglia e utilizzando la carta forno con cui era confezionata sistemarla in una tortiera da 24 cm buccherellare la pasta con i rebbi della forchetta senza tagliare i lembi di sfoglia in eccesso che serviranno poi per chiudere parzialmente la torta

    Nella ciotola della planetaria lavorare lo zucchero con il burro aggiungere uno alla volta le uova , setacciare la farina con il lievito e versare a cucchiaiate .

    Aggiungere a filo il latte e per ultimo le mandorle e gli amaretti tritati unire il rum e l’essenza di mandorle e amalgamare .

    Farcire con l’impasto ottenuto la base di sfolia e chiudere i lembi

    Infornare a 180° per 25 minuti prima di servire spolverare la torta russa veronese con zucchero a velo

N.B : Se non si usa la planetaria per preparare l’impasto è utile dividere i tuorli e montare da parte gli albumi a neve e inserirli successivamente all’impasto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.