Penne al ragù di carne e funghi

Le penne al ragù di carne e funghi porcini secchi, è un primo piatto ideale per il pranzo della domenica e anche per i giorni di festa, si tratta di pasta condita con del ragù alla bolognese con l’aggiunta di funghi, molto semplice da realizzare.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora 10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Potrebbe interessare queste ricette:
Ravioli verdi ai funghi porcini
Trofie alla ligure
  • 20 gfunghi porcini secchi
  • 400 gcarne bovina trita
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1scalogno
  • 1 spicchioaglio
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 tazza da caffèdi acqua filtrata dei funghi
  • 250 gpassata di pomodoro
  • 3 pizzichipepe nero
  • 2 pizzichisale
  • 250 gpenne rigate
  • q.b.parmigiano grattugiato

Strumenti

  • Ciotola
  • Tagliere
  • Mezzaluna
  • Casseruola – antiaderente ampia dai bordi alti

Preparazione

  1. 1) Lasciare reidratare i funghi per 30 minuti in acqua calda (non bollente), dopodiché filtrare una tazzina della loro acqua.

  2. 2) Tritare con la mezzaluna la carota, il sedano e lo scalogno e fare rosolare nell’olio, unire anche lo spicchio d’aglio intero e schiacciato.

  3. 3) Quando le verdure avranno perso la loro acqua, aggiungere la carne e lasciare che assuma un colore rosso mattone.

  4. 4) Unire i funghi ben scolati e strizzati e tritati grossolanamente.

  5. 5) Togliere l’aglio e versare l’acqua filtrata dei funghi, mescolare e aggiungere la passata di pomodoro, il pepe e il sale.

  6. 6) Lasciare cuocere coperto mescolando ogni tanto fino a che il sugo si sarà asciugato e assume un colore quasi arancio.

  7. 7) Cuocere la pasta e condire con il sugo.

  8. 8) Servire se vi piace con del parmigiano grattugiato.

Conservazione-Variazioni

Si conserva per max 2 giorni in un contenitore ermetico in frigorifero, ma si consiglia di consumare appena pronto.

Come variante potete scegliere di non utilizzare la passata di pomodoro oppure sostituire i funghi porcini con quelli misti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.