Fagottini di pasta sfoglia con salmone e robiola

I fagottini di pasta sfoglia con salmone e robiola, sono un ottima idea da servire come antipasto oppure anche come secondo piatto, semplici da realizzare e veloci.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Questo blog contiene link sponsorizzati di affiliazione.
Potrebbe interessare queste ricette:
Tortine salate con asparagi, zucchine e yogurt greco
Quiche ai 4 formaggi
  • 1 rotolodi pasta sfoglia rettangolare
  • 100 gsalmone affumicato
  • 200 grobiola
  • 40 ggherigli di noci
  • 1uovo
  • 1 cucchiaino erba cipollina
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • 1tuorlo

Strumenti

  • Ciotola capiente
  • Tagliere
  • Coltello
  • Teglia ( da forno )
  • Pennello ( in silicone)

Preparazione

  1. 1) Mescolare l’uovo con la robiola, il salmone tagliato a quadrotti, le noci tritate al coltello grossolanamente, l’erba cipollina e infine il sale e pepe.

  2. 2) Stendere la sfoglia con la sua carta forno direttamente nella teglia, tagliare in 4 parti uguali e sistemare un mucchietto di ripieno al centro di ognuno.

  3. 3) Unire gli angoli e sigillare bene, spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto.

  4. 4) Infornare in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

  5. 5) Sfornare e lasciare riposare per alcuni minuti prima di servire.

Conservazione- consigli

Si possono conservare in un contenitore ermetico in frigorifero per max 2 giorni, anche se trattandosi di pasta sfoglia è consigliabile consumare appena pronta perché potrebbe perdere la sua fragranza.

Si possono gustare sia caldi che a temperatura ambiente.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.