Liquore al miele

Dolce e aromatico liquore al miele, adatto per i fine pasto o per insaporire i vostri dolci al forno o al cucchiaio. Questo liquore lo provai anni fa, quando mio nonno, dopo aver comprato del miele a una fiera, ne fece tante bottiglie.
Ha un sapore molto buono, dato dalla cannella e la dolcezza del miele, rimane sempre uno dei miei liquori preferiti, infatti lo faccio in casa, quasi sempre nel periodo delle feste natalizie e non appena entra in tavola, una bottiglia gli ospiti la finiscono subito.
Bere sempre con moderazione, dato un liquore alcolico! 😉

liquore al miele
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • scorza di mezzo arancio
  • 300 mlalcol etilico
  • 550 mlAcqua
  • 250 mlMiele
  • 1Cannella in stecche
  • 2 foglieMenta

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare questo liquore al miele, prendendo la scorza, la cannella e le foglie di menta e dopo averle pulite e asciugate, mettetele in un vaso, con chiusura ermetica, insieme all’alcool. Fate macerare 15 giorni e ogni giorno agitate, per mescolare gli ingredienti. Passato questo tempo, fate lo sciroppo, sciogliendo, su un pentolino, acqua e miele, non appena è liquido il miele, spegnete subito, fate raffreddare, filtrate l’alcol e unitelo allo sciroppo. Imbottigliate, ma fatelo riposare 20/25 giorni prima di servirlo.

Conservazione

Si può conservare per 5 anni.

Note

Se il liquore al miele ti è piaciuto, iscriviti al canale Youtube, così potrai vedere per primo i nuovi video:
https://www.youtube.com/channel/UCOMUqrMnsqa52r6xO9jW_5A?sub_confirmation=1

Canale Instagram: 
https://www.instagram.com/mentaecannella/

Visita le altre mie ricette sul sito internet:
https://blog.giallozafferano.it/mentaecannella/

Se questa ricetta ti è piaciuta, non perderti la mia pagina Facebook:
https://www.facebook.com/mentaecannella/

Oppure seguimi su Twitter:
https://twitter.com/MentaCannella

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.