Crea sito

Torta tramezzino ricetta facile e veloce per antipasti

Se state cercando qualche idea per un antipasto scenografico e gustosissimo questa è la ricetta che fa per voi! Parola d’ordine è: facilissimo ma anche veloce, così accontentiamo anche chi non ha molto tempo per stare dietro ai fornelli. La mia proposta è questa bellissima e deliziosa Torta tramezzino, una ricetta davvero facile e veloce, perfetta per stupire amici e parenti durante feste, ricorrenze, occasioni speciali ecc. L’effetto visivo è notevole, fa veramente una bella figura portare in tavola questa torta tramezzino che ho farcito con pesto di basilico, prosciutto cotto, misticanza, pomodorini e uova sode. Allora siete pronti per prepararla insieme? Vediamo cosa occorre.
Se cercate altre idee per antipasti sfiziosi vi consiglio anche queste ricette:
Ricette facili e veloci per apericena fatti in casa
Cannoli di prosciutto cotto farciti con insalata russa
Uova sode in salsa cocktail
Cozze gratinate al forno
Rotolo di albumi con stracchino e prosciutto cotto
Alici in pastella aromatizzate al limone
Schiacciatine di patate e speck
Crostata morbida con mortadella e burrata

torta tramezzino farcita
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Porzionicirca 8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPane per tramezzini
  • 150 gProsciutto cotto
  • Insalata misticanza (circa 100 grammi)
  • 200 gPesto alla Genovese
  • Maionese (1 vasetto medio)
  • 200 gFormaggio fresco spalmabile
  • 3Uova (taglia grande)
  • q.b.Pomodori di Pachino (circa 20)

Preparazione

  1. Per prima cosa lessate le uova. Mettetele in una padellina, riempite con acqua fredda, mettete sul fuoco e appena l’acqua bolle calcolate circa 8-10 minuti. Trascorso il tempo sgusciate le uova, fatele raffreddare e poi tagliatele a fettine (lasciatene da parte due-tre fettine per la decorazione).

  2. Scegliete ora il piatto da portata sul quale volete posizionare la torta tramezzino. Io ho scelto un piatto rettangolare non molto grande sul quale entravano solo due fette di tramezzino una accanto all’altra così ho potuto fare una torta abbastanza alta.

  3. Se avete dei piatti da portata più gradi potete fare una torta più larga rispetto alla mia ma più bassa. Regolatevi in base ai piatti che avete a disposizione.

  4. A questo punto disponete due o più fette di tramezzino sulla base del piatto. Spalmate le fette con un po’ di pesto di basilico (mi raccomando, scegliete un pesto di ottima qualità per rendere la vostra torta gustosissima).

  5. Sopra sistemate un po’ di insalata mista che avrete precedentemente lavato e fatto scolare dall’acqua. Aggiungete 2-3 pomodorini pachino sempre precedentemente lavati e tagliati a fettine. Condite con un filo di olio e un pizzichino di sale.

  6. torta tramezzino

    Stendete sopra una fetta di prosciutto cotto e qualche fettina di uova sode. Condite con qualche cucchiaino di maionese spalmato sulla fetta di prosciutto e sulle uova sode.

  7. Ricoprite con due fette di tramezzino. Spalmate sopra un po’ di pesto di basilico. Sistemate di nuovo un po’ di misticanza, 2-3 pomodorini pachino tagliati a fettine, condite con un filo di olio e un pizzichino di sale.

  8. Stendete sopra una fetta di prosciutto cotto e qualche fettina di uova sode. Condite con qualche cucchiaino di maionese spalmato sulla fetta di prosciutto e sulle uova sode.

  9. Proseguite alla stessa maniera, seguendo questo ordine, fino a terminare gli ingredienti. Una volta che avrete formato la vostra torta rivestitela completamente con il formaggio spalmabile.

  10. Se portate subito in tavola la vostra torta tramezzino decoratela con le foglie di insalata che potete facilmente “attaccare” alla torta grazie al formaggio spalmabile. Usate anche le fettine di uova sode messe da parte, qualche fettina di pomodorini e potete sbriciolare sulla superficie un po’ di rosso d’uovo lessato.

  11. Se invece non portate subito in tavola la vostra torta tramezzino vi consiglio solo di ricoprirla con il formaggio cremoso e conservarla in frigo. Decoratela al momento o al massimo un’oretta prima, così le foglie di insalata conservano la loro freschezza.

  12. Et voilà, siete pronti per fare un bellissimo figurone con la vostra torta tramezzino? Vedrete, la vostra tavola sarà un trionfo di colori e di bontà! Buon appetito e alla prossima ricetta!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...