Crea sito

Torta di uva e mandorle senza lattosio morbidissima

Se c’è una cosa che adoro è preparare dolci e torte semplici, che possano essere poi realizzate da chiunque e adatte ad ogni occasione. Proprio come la golosissima Torta Giuditta allo yogurt senza burro morbidissima o come la deliziosa Torta mele e mandorle La torta di oggi è proprio questo, un perfetto connubio tra semplicità, genuinità e gusto. Infatti la torta di uva e mandorle è realizzata senza lattosio, ricchissima di uva con un profumo intenso che dovete assolutamente provare 🙂 Vediamo insieme gli ingredienti:

  • Preparazione: circa 25 Minuti
  • Cottura: circa 40-50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina 00
  • 100 g Mandorle
  • 3 Uova
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Olio di semi di mais
  • 400 g Uva fragola
  • 1 Limoni
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Per realizzare questa golosissima e morbidissima torta di uva e mandorle dovrete per prima cosa lavare l’uva sotto l’acqua delicatamente, tagliare a metà ogni singolo chicco ed eliminare gli acini all’interno. Lasciate asciugare tutta l’uva su uno strofinaccio da cucina.

  2. Nel frattempo prendete la mandorle, io ho usato quelle non pelate per avere un sapore ancora più intenso. Mettetele nel bicchiere apposito del vostro minipimer e frullate, non troppo finemente, per fino a farle diventare una farina.

  3. A questo punto in una ciotola montate le uova intere con lo zucchero fino a farle diventare gonfie e spumose Aggiungete poi l’olio di semi di mai e la scorza grattugiata di un limone, possibilmente biologico. Frullate ancora per amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. A questo punto incorporate gli ingredienti secchi un po’ alla volta, cioè farina 00 e farina di mandorle e per finire il lievito per dolci. Amalgamate con le fruste elettriche e se il composto dovesse risultare troppo corposo e difficile da lavorare aggiungete giusto qualche goccia di acqua e amalgamate.

  5. Per finire aggiungete al composto giusto un po’ dell’uva precedentemente tagliata a metà e mescolate con un mestolo. Versate tutto il composto in una tortiera imburrata e infarinata o rivestita di carta forno. Decorate tutta la superficie con l’uva rimasta.

  6. Spolverate la superficie con una manciata di zucchero e infornate per circa 40-50 minuti in forno statico. Il tempo di cottura varia di forno in forno e potrebbe non essere uguale per tutti. Vi consiglio quindi di fare la prova stecchino trascorsi 40 minuti. Se lo stecchino è asciutto la torta è pronta!

  7. Sfornatela e lasciate leggermente intiepidire. Eliminate poi la tortiera e fate raffreddare completamente la vostra torta di uva e mandorle su una gratella. Et voilà, semplice, genuina, profumata e golosissima… una di quelle torte che faranno innamorare! Buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

  8. Mela Cannella e Fantasia vi consiglia anche questi articoli molto apprezzati da chi visita il blog 🙂

    Conversione burro olio: dosi per preparare dolci e torte

    Dosi pan di spagna: scegliere la misura giusta della teglia

    Sostituire il latte nelle ricette dolci e salate: dosi e consigli

    Come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...