Crea sito

Spaghetti con crema di ricotta e granella di pistacchi

La ricotta è un latticino leggero classificato come alimento magro, ecco perchè la troviamo in molte diete, perchè sana e povera di grassi. Perchè non usarla quindi per realizzare un piatto leggero e gustoso?! Ecco gli spaghetti con crema di ricotta e granella di pistacchi, una ricetta che mi piace definire “furba”!! Super veloce, super facile, super light, super economica e super buona!!! Fantastico no?!! Vediamo insieme gli ingredienti per preparare insieme questi super cremosi e gustosissimi Spaghetti con crema di ricotta.

Consigli utili che potrebbero interessarti:
Tabella di conversione burro/olio
Come montare gli albumi a neve alla perfezione, trucchi e consigli
https://blog.giallozafferano.it/melacannellaefantasia/dosi-pan-di-spagna/
Come sostituire il latte nelle ricette dolci e salate

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Panini all’olio fatti in casa morbidissimi
Baccalà in padella con olive
Impasto per torte salate morbide
Conchiglie al forno con funghi macinato e mozzarella

Spaghetti con crema di ricotta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gSpaghetti
  • 300 gRicotta vaccina (o se preferite mista o di pecora, in base alle vostre preferenze)
  • gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Pepe
  • q.b.Granella di pistacchi
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Per prima mettete la ricotta in una ciotola abbastanza capiente e lavoratela a crema con una forchetta, o frusta a mano, cercando di non formare i grumi (i più pignoli possono passare la ricotta al setaccio così sembrerà davvero una crema vellutata!).

  2. Aggiungete alla ricotta un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e pepe, un filo d’olio extra vergine d’oliva e amalgamate bene il tutto con una spatola.

  3. Prendete ora i pistacchi, sgusciateli e tagliateli grossolanamente. Mettete da parte per la decorazione finale del piatto.

  4. Manca poco per terminare il vostro piatto! Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata (io ho scelto gli spaghetti ma ovviamente potete scegliere il formato di pasta che più vi piace!).

  5. Scolateli al dente nella ciotola dove avete lavorato la ricotta, aggiungete due cucchiai di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso.

  6. Mantecate bene gli spaghetti e servite subito con una spolverata generosa di parmigiano, un pizzico di pepe e la granella di pistacchi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...