Crea sito

Vellutata di taccole, primo piatto facile e leggero

La vellutata di taccole rappresenta un primo piatto leggero, delicato, facile da preparare e perfetto anche alla presenza di ospiti perché originale oltre che buono. Realizzare questa crema saporita é davvero un gioco da ragazzi e può essere arricchita anche da cubetti di prosciutto affumicato, di pancetta o da qualche dadino di gorgonzola o di Stilton. Potete servire la vostra vellutata di taccole sia calda che tiepida che a temperatura ambiente in base alla stagione e ai vostri gusti e preferenze.

Ma ora vediamo insieme come preparare questa gustosa vellutata di taccole.

Vellutata di taccole

Vellutata di taccole
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g taccole
  • 1 cipolla (piccola)
  • 1 patata (grande)
  • 250-250 ml brodo (vegetale)
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. parmigiano (facoltativo)

Preparazione

  1. Preparare questa vellutata di taccole é davvero molto facile.

    Innanzitutto sbucciate, mondate e sminuzzate la cipolla. Riponetela in un tegame con un filo di olio extravergine e soffriggetela leggermente, il tempo che risulti leggermente dorata e ammorbidita.

    Lavate e sbucciate la patata, tagliatela a piccoli pezzetti e versatela nella padella con la cipolla; unite le taccole anch’esse lavate e tagliate a piccoli pezzetti.

    Versate il brodo vegetale e fate cuocere per circa 35-40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Non appena tutto il composto risulterá morbido e cotto, frullateli con il minipimer in modo da renderlo cremoso e vellutato; regolatevi voi stessi se aggiungere ulteriormente brodo se desiderate una vellutata di taccole maggiormente morbida oppure, al contrario, lasciando asciugare la preparazione a fuoco vivo e mescolando spesso, per fare asciugare il tutto per renderlo così maggiormente corposo e consistente.

    Aggiustate di sale e di pepe, aggiungete una generosa dose di parmigiano se piace e servite la vostra vellutata di taccole calda, tiepida o a temperatura ambiente in base alla stagione e ai vostri gusti.

  2. Vellutata di taccole

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.