Crea sito

Torta macedonia, con tutta la frutta che volete!

Dolce nato per la presenza in casa di tanta frutta maturata troppo velocemente, in casa Martolina questa TORTA MACEDONIA ormai va alla grandissima in ogni stagione. Adoro cambiare abbinamenti e tipologia di frutta in base alla stagione, quindi date libero sfogo alla vostra fantasia con fragole, kiwi, banane, pere, mele e tutto ciò che più vi piace (o che sta maturando troppo ma che non volete gettare, giustamente).

La preparazione di questo dessert è molto semplice e veloce, i tempi di cottura sono indicativi perchè dipende dalla tipologia di frutta utilizzata e da quanto liquido lasciano mentre sono in forno ma basterà la prova stecchino finale e considerare che, durante il raffreddamento, il dolce tenderà ad asciugarsi… e il gioco è fatto!

Ed ora… tutti in cucina a preparare con me questa buonissima e profumatissima torta macedonia!

Torta macedonia

Torta -macedonia
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • frutta mista (a vostra scelta) 700 g
  • uova 3
  • Zucchero 180 g
  • Latte 100 ml
  • Essenza di vaniglia (o 1 bustina di vanillina) qualche goccia
  • farina 320 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • burro 50 g

Preparazione

  1. Per preparare questa profumata e golosa TORTA MACEDONIA, innanzitutto montate con una frusta le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    Aggiungete il burro sciolto e a temperatura ambiente, il latte, le gocce di vaniglia e mescolate bene.

    Unite ora la farina setacciata con il lievito e mescolate il tutto in modo da amalgamare tutto.

    Tagliate la frutta prescelta a pezzetti.

    Versate su una teglia foderata di carta da forno, oppure imburrata e leggermente infarinata o, se in silicone, solo inumidita, l’impasto a base di farina, livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio e versate sopra, senza mescolare, la frutta a tocchetti.

    Cuocete la vostra TORTA MACEDONIA in forno già caldo a 180* per circa 50 minuti, ma fate la prova stecchino finale per verificare la cottura perchè potrebbero modificare un pò le tempistiche in base alla tipologia di frutta utilizzata.

    Gustatela a temperatura ambiente oppure un pò tiepida, ma in estate a me piace anche fresca tenuta in frigorifero. Accompagnata magari da una pallina di gelato… per non farci mancare nulla!!!

  2. Torta macedonia

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.