Crea sito

Involtini primavera, ricetta facile, cucina cinese

La viaggiatrice Martolina, quella con lo zaino in spalla o quella seduta sul divano a sognare mete passate e future, non può non portare in tavola ricette imparate durante i suoi viaggi. Ultimamente, poi, mi piace tantissimo frequentare corsi di cucina all’estero… durante i quali cerco di imparare il più possibile oltre che, poi, tentare di portare a casa quanti più ingredienti locali possibili riempiendo sempre lo zaino fino a farlo scoppiare.
Originari della Cina, gli involtini primavera un tempo facevano capolino sulle tavole in occasione del Capodanno Cinese. Ora tutti noi conosciamo gli involtini primavera e credetemi se vi dico che non sono affatto difficili da preparare in casa. Per quanto riguarda il ripieno, potete scegliere di realizzarlo solo in versione vegetariana oppure potete aggiungere dei gamberetti o della carne di maiale in base ai vostri gusti, preferenze o a ciò che avete a disposizione a casa. Io, qui, vi propongo la versione con la carne ma scegliete voi se aggiungerla o meno alla vostra farcitura.
Per ottenere dei croccanti involtini primavera io vi consiglio di preparare la pasta seguendo questa ricetta, verranno eccezionali (per l’esecuzione della pasta mi sono ispirata alla ricetta di Giallo Zafferano) oppure, se avete poco tempo a disposizione o non moltissima voglia o dimestichezza con gli impasti, allora potete acquistare tranquillamente la pasta phillo o dei fogli di carta di riso che, ormai, si trovano in tantissimi ipermercati oltre che nei negozi cinesi specifici.
Ma ora… buona involtini primavera a tutti!!!!Involtini primavera

Involtini primavera
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 involtini primavera
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta:

  • 125 gFarina 00
  • 70 ganido di mais (maizena)
  • 350 gacqua
  • 2 pizzichisale fino

Per la farcitura:

  • 150 gmaiale (a fettine sottile o tritato)
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 100 ggermogli di soia
  • 100 gverza
  • 2cipollotti
  • 3 cucchiaiSalsa di soia
  • 4 cucchiaiolio di arachidi

Preparazione

  1. Preparare questi involtini primavera non è affatto difficile. Innanzitutto setacciate insieme la farina con la maizena, versandole in una terrina con il sale; piano piano versate, a filo, l’acqua e mescolate in moda da realizzare una sorta di pastella liscia e omogenea. Chiudete la ciotola con della pellicola da cucina e lasciate riposare per 30 minuti.
    Durante l’attesa, lavate e mondate le verdure, poi tagliatele a listarelle.
    Tagliate la carne in bocconcini molto piccoli.
    Scaldate l’olio nel wok (se non lo avete va bene una padella inaderente) e scottate il maiale, unite le verdure (tranne i germogli di soia e la verza anch’essa tagliata a listerelle sottili), la salsa di soia e lasciate cuocere il tutto per qualche minuto in modo tale da cuocere il tutto ma lasciando comunque che le verdure restino un pò croccanti. Aggiungete a questo punto i germogli di soia e la verza e salatateli qualche secondo. Lasciate intiepidire la preparazione. Riprendete la pastella lasciata a riposare e mescolatela con un cucchiaio; versate in un padellino antiaderente (di circa 18 cm) 2 cucchiai di olio, meglio di arachidi e iniziate a preparare le crepes un mestolo alla volta. Vi consiglio di farle sottili quindi non mettete troppa pastella per ciascuna crepes.
    Una volta pronte le crepes, suddividete il ripieno in ognuna di esse; ripiegate i lati destro e sinistro verso il centro e poi arrotolate su se stesse tutte le crepes.
    Sarebbe perfetto se spennellaste la parte finale delle crepes con un miscuglio formato da 1 cucchiaio di acqua e 1 cucchiaio di farina in modo da sigillare gli involtini primavera prima di tuffarli in abbondante olio di arachidi per friggerli, rigirandoli durante la cottura in modo che risultino dorati uniformemente.
    Scolateli con una schiumarola, adagiateli su carta assorbente da cucina e serviteli con salsa di soia o salsa agrodolce… una delizia!

  2. Queste sono le mie mani durante un corso in Cambogiaqui altre foto!

  3. Involtini primavera
  4. Involtini primavera

Note

Metti mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.