Biscotti alle arachidi, 3 ingredienti, dolci facilissimi

Vi ricordate i Nutellotti? Ebbene, questi biscotti alle arachidi io li chiamo arachidotti perchè il procedimento è lo stesso, cambia semplicemente un ingrediente: al posto della Nutella si utilizza il burro di arachidi.

Lo ammetto e mi cospargo il capo di cenere: datemi del burro di arachidi e io non sono contenta finchè non ne vedo la fine… quindi questi dolci per me sono pura goduria.

Purtroppo sono facilissimi e velocissimi da preparare, quindi non ho mai la scusa per non infornarli nemmeno quando rientro tardi dal lavoro.

Potete utilizzare il burro di arachidi già pronto e venduto in vasetto al supermercato oppure prepararlo in casa, come faccio io da anni e il risultato è strepitoso, anche perchè io (nella mia ricetta che vi consiglio di cuore), lascio anche molte arachidi a pezzettini che quindi creano un croccantino irresistibile anche nell’impasto.

Beh, non so se vi ho incuriositi e invogliati a provarli… sappiate che io, mentre scrivo qui la ricetta, sto proprio gustando i miei biscotti alle arachidi sfornati un’ora fa.

Biscotti alle arachidi

Biscotti alle arachidi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:25 biscotti alle arachidi
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la base:

  • burro di arachidi 180 g
  • uovo 1
  • farina 135 g

Per la farcitura:

  • burro di arachidi 125 g

Preparazione

  1. Pee preparare questi deliziosi biscotti alle arachidi ci vuole davvero pochissimo tempo e fatica.

    Con le fruste elettriche, prima di tutto, mescolate in burro di arachidi con l’uovo per 2 minuti. Quando il composto risulterà omogeneo, aggiungete la farina setacciata e mescolatela con l’aiuto di una spatola.

    Create un panetto liscio e omogeneo, avvolgetelo nella pellicola da cucina e tenetelo in frigorifero a raffreddare per circa 20-30 minuti.

    Riprendete il panetto e suddividetelo in tante palline del peso di circa 15 grammi l’una e disponetele, leggermente appiattite, su una teglia foderata di carta da forno.

    Con il dito o con il manico di un mestolo di legno formate, al centro di ogni biscotto, una fossetta.

    Cuocete i vostri biscotti alle arachidi  in forno già caldo a 170° per 10 minuti, lasciateli intiepidire un pò perchè, da caldi, sono delicati da maneggiare e poi trasferiteli su una gratella a raffreddare.

    Se il vostro burro di arachidi dovesse essere troppo sodo, scaldatelo leggermente (in microonde qualche secondo se avete dimestichezza, altrimenti a bagnomaria) e mettetelo poi in una sac-a-poche (oppure utilizzate tranquillamente due cucchiaini); riempite con il burro di arachidi le cavità formate prima della cottura, se vi piace spolverate sulla superficie della granella di arachidi  e… gustatevi i vostri golosissimi biscotti alle arachidi!

  2. Biscotti alle arachidi

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Precedente Fettuccine al ragù bianco di pesce, primo piatto saporito Successivo Macaron ai pistacchi, ricetta facile e infallibile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.