Crea sito

Arachidi speziate, ricetta facile, aperitivo veloce

Chi mi conosce sa quanto io sia un’appassionata (meglio dire dipendente) da tutti gli stuzzichini salati che possano esistere sulla terra. Lascio i dolci ma datemi una tavolata di pizzette di sfoglia (qui la ricetta), vol au vent (qui la ricetta), ceci croccanti (qui la ricetta), chips di banane (qui la ricetta), salse di mille tipi e crostini (cercate nel blog, ce ne sono moltissimi!) e farete di me la persona più felice del mondo.

Queste arachidi speziate sono nate un pò per caso. Avevo preparato il burro di arachidi (ecco, forse tra le cose dolci questa è la ricetta che più amo) e mi erano avanzate parecchie arachidi. I colleghi a cena da me il sabato… beh, io l’esperimento lo faccio! E, devo proprio dirvelo, le cavie hanno apprezzato moltissimo!

La preparazione di questi sfizi è molto facile e veloce e potete personalizzare il risultato, o modificarlo in base al tipo di cene che servirete, alla tipologia di ospiti o alle spezie che avete in casa, dosando  e cambiando ogni volta aromi e profumi, rendendoli magari più o meno piccanti a seconda di gusti e preferenze.

Qui vi lascio una ricetta di massima, quella che piace a me ma voi fate vostra la base e poi sbizzarritevi con la vostra fantasia.

Adatte a buffet, apericene, aperitivi, brunch e a feste di ogni tipo, vedrete che queste arachidi speziate andranno a ruba. E vi sfido, poi, a non leccarvi le dita dopo aver gustato queste piccole golosità croccanti!

Arachidi speziate

Arachidi speziate
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:3 minuti
  • Porzioni:8 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • arachidi (non salate) 200 g
  • miele (chiaro e delicato) 1 cucchiaino
  • olio (di arachidi) q.b.
  • Sale q.b.
  • spezie (a piacere (anche la sola paprica sta benissimo)) q.b.

Preparazione

  1. Preparare queste arachidi speziate è davvero facilissimo e richiede pochissimo lavoro e fatica.

    Innanzitutto sbucciate le arachidi e togliete la pellicina. Tostatele qualche minuto in una padella antiaderente mescolandole spesso o potete cuocerle nel crisp del forno a microonde, rigirandole dopo circa 1 minuto e lasciandole ancora 1 o 2 minuti. Dovranno risultare, alla fine, ben tostate ma non bruciacchiate.

    Disponete ora le arachidi in una terrina, unite il miele, un pò di olio, il sale e le spezie in polvere prescelte. Mescolate bene in modo che tutti gli ingredienti vadano ad amalgamarsi tra loro.

    Se non mangiate subito le vostre arachidi speziate, e vi sfido a resistere dalla tentazione di farle fuori tutte in un boccone, conservatele, una volta raffreddate, in un vasetto di vetro ben chiuso perchè temono l’umidità.

     

  2. Arachidi speziate

Note

Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.