Crea sito

Crostata salata ricotta e spinaci

Crostata salata ricotta e spinaci con pasta brisèe… facile e veloce, si prepara in pochi minuti con quello che avete in frigo, dal risultato rustico e molto saporito.
Ecco come è nata questa torta salata. Rovistando nel frigorifero, mi sono accorta di avere della pasta brisèe prossima alla scadenza. Inoltre, il giorno prima avevo fatto cuocere degli spinaci e me ne erano rimasti parecchi. C’era anche un pezzo di formaggio abbandonato in fondo al frigo. Le uova non mancano mai, la ricotta nemmeno (mi piace tantissimo condire la pasta con il sugo di pomodoro e ricotta) e così, ho deciso di mettere insieme tutte queste cose, ed è nata lei. Sicuramente è uno dei miei salvacena preferiti.

Inoltre, potete servirla come piatto unico, come secondo, o come antipasto per un buffet. Oppure preparatela il giorno prima e sarà ottima per un pranzo al sacco, un picnic o da consumare fredda in ufficio.

In alternativa, potete provare anche la Torta salata con funghi e formaggio, la Torta salata patate e cipolle di Tropea, la Quiche pancetta e gruviera, la Quiche con zucchine e Brie, o ancora la Torta salata spinaci e stracchino dal gusto delicato.

Ma adesso vediamo insieme come prepararla. Preparate gli ingredienti che incominciamo!

Crostata salata ricotta e spinaci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionepasta brisée
  • 250 gspinaci (sia freschi che surgelati)
  • 180 gricotta (anche 200 g)
  • 40 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1uovo
  • q.b.fontina
  • q.b.sale

Preparazione della Crostata salata ricotta e spinaci

  1. Realizzare la Crostata salata ricotta e spinaci è molto semplice.

  2. Per prima cosa, preparate la farcitura.

  3. Se utilizzate gli spinaci surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente oppure nel microonde.

  4. Se invece utilizzate gli spinaci freschi, puliteli, lavateli diverse volte e poi fateli lessare in una pentola con acqua salata per una decina di minuti.

  5. Una volta cotti, scolateli, strizzateli bene e fateli saltare qualche minuto in padella, con uno spicchio d’aglio.

  6. Mettete gli spinaci in una terrina e aggiungete la ricotta, l’uovo sbattuto, il sale e il grana padano (o parmigiano) grattugiati. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

  7. Prendete la pasta brisèe, srotolatela e lasciatela distendere, aperta, nella sua carta forno.

  8. Ponetela all’interno di uno stampo da crostata. Con un mattarello togliete la pasta in eccesso (l’ho utilizzata per fare le rose) e bucherellate il fondo con una forchetta.

  9. Tagliate a pezzetti la fontina e inseritela nella farcia di spinaci e ricotta.

  10. Ricoprite con la farcia la pasta brisèe

  11. Infornate in forno già caldo a 180°C, per circa 20 – 25 minuti.

  12. Sfornate e servite ancora calda.

  13. Crostata salata ricotta e spinaci

    Ecco la crostata salata pronta.

  14. Crostata salata ricotta e spinaci

    Buon appetito e … alla prossima ricetta!

Conservazione

Potete conservare la crostata salata in frigorifero per massimo 3 giorni, coperta con pellicola trasparente oppure chiusa in un contenitore ermetico.

Varianti

Le torte salate in generale si prestano a tantissime soluzioni a seconda dei vostri gusti, ma anche in base a quello che avete in frigorifero oppure in freezer. Potete sostituire gli spinaci con altre verdure a foglia verde, tipo le bietole o le coste, oppure la pasta brisèe con la pasta sfoglia.

SE VI PIACCIONO LE MIE RICETTE, POTETE SEGUIRMI ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK QUI OPPURE SU PINTEREST QUI 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.