Crea sito

Gamberi in agrodolce

Siamo in piena astinenza da cucina cinese, sarà che abitiamo in campagna e qui vicino ristoranti cinesi non ce ne sono per cui ci adattiamo e prepariamo tutto in casa, come i gamberi in agrodolce.
Li adoro, mi sono sempre piaciuti, ma devo dire che fatti in casa sono speciali e sorprendentemente semplici da preparare (sarà anche per questo che li adoro!!).
Considerate anche che le verdure di accompagnamento sono sparite prima dei gamberi!!

gamberi in agrodolce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 ggamberi
  • 1zucchina
  • 1carota
  • 50 ggermogli di soia
  • 1porro
  • 1peperone rosso (piccolo)
  • q.b.sale
  • q.b.olio di oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite i gamberi eliminando la testa e il carapace, poi incideteli sulla schiena ed eliminate il filamento scuro, poi metteteli da parte.

    Ora pulite tutte le verdure e tagliatele a striscioline sottili .

    Mettete sul fuoco una padella antiaderente grande, tipo wok con 1 cucchiaio o 2 di olio di oliva e fatelo scaldare, poi versate le verdure. Aggiungete un pizzico di sale e cuocetele a fiamma viva per 10 minuti saltandole spesso.

  2. gamberi in agrodolce

    Una volta cotte le verdure scolatele e mettetele da parte, poi rimettete la stessa padella sul fuoco con un altro cucchiaio di olio e quando sarà ben caldo mettete a cuocere i gamberi.

    Saltateli e fateli cuocere per 5 minuti, sempre a fiamma alta.

    Quando i gamberi saranno cotti su entrambi i lati unite le verdure e aggiungete la salsa agrodolce.

    Finite di cuocere tutto insieme per un minuto continuando a saltarle, poi servite i gamberi in agrodolce ben caldi.

Questa ricetta è fantastica: facile da preparare, veloce, senza glutine, senza latte, senza uova, senza zucchero… un’sola felice per chi ha una o più intolleranze alimentari!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Gamberi in agrodolce”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.